ACCA con AMD al Siggraph 2019

Al via il 28 luglio a Los Angeles Siggraph, la più importante manifestazione internazionale su computer grafica e tecniche interattive. Dalla partnership tra AMD e ACCA software ecco AIrBIM di Edificius

Le tecnologie immersive stanno cambiando il modo con cui progettiamo, giochiamo, impariamo e comunichiamo. Questo, e tanto altro, trova la sua vetrina internazionale di maggior prestigio in Siggraph.

Siggraph (special interest group on graphics and interactive techniques) è la conferenza sulla grafica computerizzata (CG) riconosciuta come esperienza educativa interdisciplinare, leader a livello mondiale per ispirare i progressi di trasformazione attraverso le discipline della computer grafica e delle tecniche interattive.

La 46° edizione si svolgerà a Los Angeles presso il Convention Center, dal 28 luglio al 1° agosto 2019: un’immersione di cinque giorni nelle ultime novità di CG, animazione, VR e altro ancora.

Siggraph è infatti considerata l’occasione più importante a livello internazionale per la presentazione delle ricerche nel campo della grafica computerizzata ed ogni anno vi vengono presentati decine di lavori: le ultime novità hardware, software e servizi creativi.

Siggraph è esposizione: l’occasione per connettersi con un’ampia varietà di trendsetters, decisori e innovatori; oltre 15.000 leader di CG e tecniche interattive si incontrano alla ricerca degli ultimi progressi nel settore.

siggraph

Ma Siggraph è anche conferenze: su AR, VR, MR e sulle nuove tecnologie, che oggi possono essere utilizzate in nuovi e potenti modi.

Dalla VR al 3D c’è stato un notevole progresso nella tecnologia che ci assiste e ci accompagna nella quotidianità: non solo attraverso lo sviluppo ulteriore di idee e strumenti esistenti, ma anche attraverso un ampliamento degli usi.

Incontri, panels, study talks al Siggraph creeranno le basi per nuovi modi in cui la grafica per computer e le tecniche interattive possono aiutare le persone in ogni loro attività.

E per finire Real Time Live!, l’evento che celebra le migliori novità interattive dell’anno, il meglio della grafica in tempo reale in una simpatica competizione dal vivo.

AMD ed ACCA al Siggraph

Nel 50° anniversario dalla sua fondazione AMD, multinazionale statunitense tra i leader mondiali nello sviluppo e produzione tecnologie di elaborazione e grafica ad alte prestazioni, presenterà al Siggraph, nello stand 1441, numerose novità, non solo hardware.

In particolare ulteriori sviluppi della tecnologia che mira a rendere animazioni, videogiochi ed in genere la grafica creativa, sempre più coinvolgenti.

 

AIrBIM-ACCA _ Siggraph

 

Radeon™ Prorender, il motore di rendering AMD con tecnologia RayTracing, si potenzia per il settore AEC grazie all’AI.

Per architetti, progettisti e per i loro committenti, che hanno bisogno di realismo per comprendere le condizioni di luce e come i diversi materiali influenzeranno il progetto, l’aggiunta del ray tracing alle applicazioni software è di notevole impatto ed offre enormi vantaggi.

Progettare un edificio con la possibilità di visualizzarlo con la giusta luce e materiali precisi invece di un approccio a bassa risoluzione migliora notevolmente il flusso di lavoro.

In questo contesto si inserisce la partnership di AMD con ACCA software, che ha dato vita ad un nuovo modo di fare rendering fotorealistici per l’architettura impiegando una tecnologia in grado di consentire ai progettisti di creare render senza essere esperti del settore e senza dover dedicare tempo nelle regolazioni, e soprattutto senza alcuna operazione di post-processing dell’immagine con altri software dedicati.

A Los Angeles verrà presentato Edificius con la nuova funzione AIrBIM, primo software di progettazione architettonica BIM integrato con il nuovo motore di Rendering Ray Tracing con tecnologia AMD Radeon™ ProRender.

AIrBIM, il render con Intelligenza Artificiale

AIrBIM di Edificius, grazie a AMD Radeon™ ProRender, sfrutta l’Intelligenza Artificiale (Machine Learning Denoiser) per “eliminare” il rumore da un’immagine parzialmente renderizzata, riducendo drasticamente i tempi di elaborazione.

AMD ha “addestrato” il suo denoiser a confrontare le immagini rumorose con le loro controparti completamente elaborate, e a ricostruire più velocemente e automaticamente il render. Con il Machine Learning Denoiser, infatti, non è più necessario renderizzare tutti i raggi di luce nella scena (rays) con centinaia o migliaia di passaggi: il rendering viene eseguito con meno passaggi perché gli algoritmi di apprendimento automatico vengono utilizzati per “eliminare” il rumore residuo.

In questo modo non occorre più preoccuparsi dei settaggi da applicare ogni volta per migliorare la resa o limitare il tempo di renderizzazione; ogni intervento di ottimizzazione è fatto direttamente dall’Intelligenza Artificiale, basta premere il pulsante ‘render‘.

AIrBIM … veloce, facile, incredibile

  • render sempre più veloci, automatici e intelligenti, grazie all’innovativo Machine Learning Denoiser
  • migliori prestazioni in ridotti tempi di renderizzazione, sfruttando il bilanciamento automatico del carico di lavoro tra GPU/CPU e il memory sharing (solo se utilizzato con le schede grafiche AMD con architettura VEGA)
  • migliore qualità e foto-realismo dei risultati di rendering,  grazie al’utilizzo di materiali basati sul workflow PBR (Physically Based Rendering)
  • straordinari effetti di luce e di riflessione, con il controllo avanzato dell’illuminazione globale e degli sfondi panoramici HDR a 360° IBL (Image-based Lighting)

 

AIrBIM-ACCA _ Siggraph

 

 

AIrBIM-ACCA _ Siggraph

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *