Disegnare involucro con un BIM

Come disegnare un involucro edilizio con un software BIM

Come disegnare l’involucro di un edificio con un software BIM per la progettazione architettonica

Il progetto architettonico con un software BIM si realizza attraverso il disegno ad oggetti: involucri, porte, finestre, scale, ecc., attraverso un input 2D e/o 3D.

Nel BIM, a differenza di quanto accade con la tecnologia CAD, gli oggetti che si utilizzano per progettare sono “oggetti intelligenti” e non semplici linee.

Cosa sono gli Oggetti Intelligenti nel BIM

Per “oggetti intelligenti” si intende indicare oggetti rappresentabili automaticamente in 3D o 2D e che hanno al loro interno una grande mole d’informazioni, per esempio sulla stratigrafia, sulla geometria, sui materiali. L’uso di questi oggetti permetterà di ottenere una rappresentazione tridimensionale del modello dell’edificio e contestualmente un sistema informativo della costruzione nel suo complesso e di ogni sua componente.
In particolare vedremo come realizzare un involucro utilizzando il BIM per la progettazione architettonica Edificius di ACCA software.

Impostazione di un involucro con un software BIM

L’involucro rappresenta un elemento edilizio di tipo verticale: può essere un muro, un tramezzo, una tamponatura, ecc. Più in generale, l’involucro è un elemento che consente di delimitare i vani e definire volumi e superfici.

Per disegnare un involucro in Edificius è possibile procedere in vari modi.

Selezione Involucro BIM

Selezione Involucro BIM

E’ possibile disegnarlo a “mano libera”: occorre selezionare l’oggetto muro e tener premuto il tasto sinistro del mouse, definendo graficamente l’inclinazione e la lunghezza.

In alternativa, dopo aver indicato l’inclinazione, è possibile definire la lunghezza dell’involucro digitandola da tastiera.

Definizione parametri involucro BIM

Definizione parametri involucro

Per velocizzare il lavoro, nella tavola attiva di un documento è possibile inserire, come sfondo, una planimetria in formato DXF.

Tale planimetria diventa una comodissima traccia per l’immediata disposizione degli oggetti nella Tavola. La possibilità di disegnare senza prestare alcuno sforzo rende l’input (disegno degli oggetti) particolarmente rapido e comodo.

Per inserire una planimetria basta caricarla all’interno della tavola tramite la funzionalità “Disegno DXF/DWG”; questa operazione attiva il dialog per la scelta del disegno in formato DXF o DWG da riportare nella tavola.

Inserimento planimetria BIM

Inserimento planimetria

Edificius è in grado di generare automaticamente, nella Tavola Grafica, gli oggetti semplicemente indicando gli elementi del disegno DXF o DWG ad essi corrispondenti. Per attivare il riconoscimento automatico degli oggetti basta selezionare “Involucro” e successivamente il bottone “DXF DWG” della barra multifunzione. Questa operazione attiva la modalità di riconoscimento e il cursore assume l’aspetto di una bacchetta.

Riconoscimento automatico

Riconoscimento automatico

A questo punto, per ottenere il tracciamento del muro sul disegno DXF, è sufficiente semplicemente “toccare” il disegno.

Infatti, nella Tavola Grafica basta tracciare, tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse, un segmento che interseca i due tratti del disegno DXF/DWG che rappresentano le facce del muro.

Rilasciando il pulsante del mouse viene generato automaticamente un oggetto muro sovrapponendolo ai due tratti del disegno DXF/DWG indicati; lo spessore del muro risulta essere pari alla distanza tra i due tratti più esterni intersecati.

Generazione automatica Oggetto

Generazione automatica Oggetto

Una ulteriore funzionalità che ci consente di velocizzare il disegno degli involucri è la MagneticGrid2D.

Questa funzionalità ci permette una definizione della griglia libera e personalizzabile, disegnando e combinando tra loro griglie di diverse dimensioni e realizzando in pochissimo tempo anche le maglie più complicate.

Per disegnare una griglia basta selezionare MagneticGrid2D e cliccare con il tasto sinistro del mouse sulla tavola. Questa operazione attiva il dialog in cui occorre specificare le righe e le colonne della griglia.

Disegno griglia MagneticGrid

Disegno griglia MagneticGrid

Dopo aver disegnato la prima griglia è possibile disegnarne altre da unire tra loro così da ottenere la griglia desiderata.

Ora è possibile inserire gli involucri del disegno grazie agli snap forniti dalla griglia che ci permettono di disegnare a “mano libera” comodamente tutti gli involucri.

Inserimento Involucro

Inserimento Involucro

Anche in questo caso Edificius ci viene in aiuto, mettendo a disposizione dell’utente il riconoscimento automatico degli oggetti per disegnare rapidamente tutti gli involucri.

Riconoscimento automatico Oggetto

Riconoscimento automatico Oggetto

Per disegnare automaticamente gli involucri basta selezionare la funzionalità “MG2D” della barra multifunzione e selezionare la griglia nella tavola.

Gli oggetti sono dotati di apposite maniglie. Attraverso le quali possiamo modificare alcune caratteristiche geometriche. Si possono cancellare, aggiungere e modificare tutte le entità disegnate.

Modifica caratteristiche Oggetti

Modifica caratteristiche Oggetti

Dal toolbox “Proprietà” possono anche essere definite altre caratteristiche dell’oggetto.

Selezione stratigrafia

Selezione stratigrafia

Alcuni tasti della tastiera velocizzano le operazioni di disegno come ad esempio il tasto “A” della tastiera con il quale è possibile fissare il punto iniziale o finale di un oggetto ad una certa distanza da un punto.

Gli involucri sono spezzati automaticamente per una maggiore versatilità, a noi quindi, non resta che cancellare i tratti che non ci occorrono. Utilizzando l’involucro curvo è possibile realizzare tratti curvi (esempio: muro di un vano scala).

Nella vista 3D è possibile visualizzare gli oggetti fin qui disegnati; inoltre è possibile operare, modificando gli oggetti già presenti o inserendone altri.

 

Involucro finale

Involucro finale

 

Clicca qui per scaricare e conoscere tutti i dettagli su Edificius, il software ACCA per la progettazione BIM


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?