Come disegnare una facciata continua con un software BIM

Facciata continua: cos’è e come realizzarla in pochi semplicissimi passaggi grazie all’utilizzo di un software BIM

Facciata continua: definizione

Per Facciata Continua si intende una struttura costituita da un reticolo di elementi portanti verticali ed orizzontali tra loro connessi ed ancorati alla struttura dell’edificio, al fine di sostenere un rivestimento di facciata continuo e leggero che ha il compito di garantire tutte le funzioni tipiche di una parete perimetrale esterna comprese la resistenza agli agenti atmosferici, la sicurezza nell’uso ed il controllo ambientale, ma che comunque non contribuisce alle caratteristiche portanti dell’edificio.

Il reticolo deve essere costituito da materiale adeguato alle esigenze progettuali, e/o in funzione delle sollecitazioni, del carico del vento, delle dimensioni modulari della facciata e delle normative in materia di sicurezza vigenti.

Facciata continua

L’uso della Facciata Continua rappresenta uno dei cinque punti di Le Corbusier, maestro dell’architettura del ventesimo secolo (leggi articolo di approfondimento).

Montaggio

Il montaggio della struttura reticolare e di tutti gli elementi di tamponatura delle facciate continue avviene in genere dall’esterno; al termine della posa in opera la struttura reticolare risulta invisibile e posta all’interno della facciata.

Tipologia di facciata continua

Esistono differenti tipologie di facciata continua. Le più comuni sono:

  • a montanti e traversi: costituita da elementi verticali ed orizzontali collegati tra loro al fine di fornire un supporto regolare ai pannelli di chiusura, che potranno essere vetrati (apribili o fissi) ovvero opachi;
  • a cellule indipendenti: costituita da un unico elemento modulare dal comportamento scatolare comprensivo degli elementi di tamponamento vetrati o opachi e della sottostruttura metallica, posta in opera per mezzo di fissaggi puntuali alla struttura portante;
  • con fissaggio puntuale delle lastre vetrate: costituita da montanti fissati alla struttura dell’edificio a cui verranno ancorati appositi elementi di sostegno delle vetrate (monolitiche o vetrocamera) e/o dei pannelli di tamponamento. Tali elementi di sostegno potranno essere a forma di ragni (spider) ovvero di rotule, localizzati agli angoli delle lastre.

Vantaggi

Uno dei principali vantaggi della Facciata Continua è quello di proteggere la struttura sottostante dagli agenti atmosferici. Inoltre è possibile realizzare facciate non più costituite di murature aventi funzioni strutturali, ma semplicemente da una serie di elementi orizzontali e verticali i cui vuoti possono essere tamponati a piacimento sia con pareti isolanti che con infissi trasparenti. Tutto ciò permette all’architetto di non avere più vincoli strutturali ma solo funzionali ed estetici.

Come disegnare una facciata continua con un software BIM

Vediamo come è semplice e immediato disegnare una facciata continua grazie all’utilizzo di un software BIM come Edificius.

Dalla toolbar disegno di Edificius selezioniamo “Facciata Continua”

Dal toolbox delle proprietà a destra selezioniamo il modello di facciata

Possiamo definire graficamente la lunghezza della parte piena direttamente con il mouse

In alternativa possiamo digitare il valore da tastiera direttamente dal toolbox delle proprietà posto sulla destra

In pochi semplici  e veloci passaggi, abbiamo visto come è semplice realizzare una facciata continua con un software BIM.

Clicca qui per conoscere Edificius, il software di progettazione architettonica BIM

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *