Header Cuboid House facciata Edificius BIM

Modellare la facciata di un edificio con un software BIM: il progetto Cuboid House

Come realizzare con un software BIM gli elementi architettonici che caratterizzano la facciata di un edificio. Ecco un esempio realizzato con Edificius e ispirato al progetto Cuboid House

La scelta degli elementi architettonici che costituiscono la facciata di un edificio è un aspetto fondamentale della fase progettuale e caratterizza lo stile unico e personale del progettista.

E’ fondamentale che, nella definizione del progetto della facciata, ogni elemento venga selezionato con cura per rispondere a specifiche esigenze di natura ambientale ed estetica.

Molti progettisti scelgono di adottare materiali e tecniche volte alla sensibilizzazione e alla sostenibilità ambientale in grado di offrire un evidente risparmio energetico.

E’ il caso dell’architetto Amit Khanna che, nel suo progetto Cuboid House, fa della sostenibilità ambientale un principio base.

Nel focus precedente, ci siamo ispirati al suo progetto per realizzare con un software BIM un tetto giardino e la stratigrafia del solaio di copertura (leggi articolo di approfondimento).

In questo nuovo approfondimento vedremo come realizzare con Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM, alcuni degli elementi architettonici che caratterizzano la facciata del progetto Cuboid House.

Cuboid House: il progetto della facciata

Cuboid House è un progetto realizzato dall’architetto indiano Amit Khanna. La residenza è stata progettata a New Delhi nel 2012.

La struttura si caratterizza per la presenza di tanti cubi aggregati uno sull’altro (da qui il nome “Cuboid House”).

La sera i cubi illuminati dalla luce artificiale restituiscono un effetto mozzafiato.

L’edificio, dai colori grigio e sabbia, è stato realizzato con pietre del luogo (cudappah e jaisalmer teak) particolarmente adatte al clima di New Delhi.

La facciata presenta elementi architettonici di notevole interesse, studiati e pensati per adattarsi all’ambiente circostante e alle condizioni climatiche del territorio.

Per una protezione dai raggi solari, lungo le vetrate dell’edificio sono presenti dei frangisole di colore nero dal design moderno e realizzate in perfetta armonia con le linee del progetto architettonico.

Render frangisole

Per garantire la massima illuminazione naturale, le pareti esterne dell’ultimo livello del vano scala sono state realizzate con una facciata continua trasparente.

Render vetrata facciata continua

Lungo tutte le balconate sono stati realizzati dei parapetti in legno che richiamano il design moderno dei frangisole.

Render parapetto in legno

Ognuno di questi tre elementi architettonici, che costituiscono la facciata dell’edificio, sono in perfetta armonia tra di loro creando un equilibrio di colori e di forme.

Vediamo come realizzare velocemente con Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM, questi tre elementi che caratterizzano fortemente la facciata del progetto Cuboid House.

Realizzazione del frangisole con un software BIM

Selezioniamo l’oggetto “Frangisole” nel menù architettonico e dal toolbox delle proprietà scegliamo il modello che desideriamo dalla “Libreria Oggetti BIM – Generale”.

Inseriamo il frangisole nella “Vista 3D” e utilizziamo i maniglioni per adattarlo alla facciata.

Dal toolbox delle proprietà entriamo nell’ editor del frangisole per personalizzarlo.

Impostiamo quindi le caratteristiche geometriche delle lamelle ed in particolare la loro larghezza, lo spessore, la spaziatura e l’angolo di apertura.

Realizzazione della facciata continua in vetro con un software BIM

Selezioniamo l’oggetto “Facciata continua” e scegliamo un modello caratterizzato da moduli quadrati.

Completato l’inserimento della facciata continua, procediamo con l’applicazione dei materiali desiderati.

Realizzazione della ringhiera in legno con un software BIM

Modelliamo il parapetto dei balconi presenti in facciata utilizzando l’oggetto “Pannello”. Dalla “Libreria Oggetti BIM Generale” scegliamo una tipologia di pannello in legno. Direttamente dal toolbox delle proprietà possiamo modificarne le caratteristiche.

Impostiamo le dimensioni e lo suddividiamo in riquadri orizzontali. Assegniamo ai riquadri creati alternativamente un pannello interno di legno e uno vuoto, in modo tale da creare i correnti del parapetto in legno.

Gurada un video di riepilogo.

Di seguito proponiamo alcuni render fotorealistici del risultato finale realizzati con Edificius.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *