Disegnare e modificare un piazzale con un software BIM: la procedura step by step

Come possiamo disegnare, modificare e aggiungere la stratigrafia a un piazzale grazie all’utilizzo di un software BIM. Ecco la procedura step by step

I software BIM rappresentano una svolta epocale rispetto ai tradizionali strumenti di progettazione CAD. Oggi, il successo o il fallimento di un progetto è determinato in buona parte dal modo in cui esso viene presentato.

La rappresentazione degli spazi esterni, ad esempio, gioca un ruolo fondamentale nella progettazione architettonica al fine di far comprendere al cliente il contesto in cui è inserito l’edificio.

I software BIM mettono a disposizione strumenti facili e veloci, in grado di riprodurre, in pochi semplici passaggi, elementi riguardanti l’ambientazione esterna.

Per capire realmente come un software BIM sia in grado di semplificare il lavoro dei progettisti, vediamo come realizzare e modificare un piazzale esterno con Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM.

Come disegnare un piazzale

Con Edificius, direttamente dal livello di progetto, disegniamo il “Piazzale” e con un click del mouse fissiamo i punti del perimetro utilizzando le intersezioni con gli altri oggetti.

Inseriamo la misura del tratto con la tastiera e utilizziamo il tasto “A” per fissare un punto a una data distanza da un altro. Una volta definito il perimetro del piazzale terminiamo l’inserimento.

Guarda un video su come procedere

Come modificare il perimetro del piazzale

Attraverso l’utilizzo del mouse, modifichiamo il tratto agendo sulle maniglie. Possiamo inserire/togliere dei nodi al perimetro del piazzale o trasformare un tratto in arco. Possiamo definire l’andamento altimetrico assegnando ad ogni punto la relativa quota. In definitiva, se necessario, possiamo aggiungere anche una scarpata in pochi semplicissimi passaggi.

Guarda il video su come procedere

 Come applicare una stratigrafia ed il materiale al Piazzale

Dal toolbox delle proprietà scegliamo una stratigrafia o inseriamo uno spessore. Possiamo visualizzare le quote, modificare la geometria del perimetro, indicare la pendenza, visualizzare volumi e superfici, e con pochi semplici passaggi assegnare i materiali (texture).

Guarda il video su come procedere

In pochi semplicissimi passaggi abbiamo visto come è semplice, grazie a un software BIM, realizzare, disegnare, modificare un piazzale e come applicare velocemente un materiale.

 

Clicca qui per conoscere Edificius, il software di progettazione architettonica BIM

 

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *