Ecco il nuovo servizio di consegne effettuate da un automa di “design”

Sulle strade di Los Angeles partirà un nuovo servizio di consegne effettuate da un automa. Il suo design particolarmente ricercato è ispirato ai carrelli del supermercato

Postmates ha ideato negli USA un nuovo servizio di spedizioni “on demand” basato su un robot/automa capace, sia di effettuare consegne a domicilio, sia di “affascinare” i pedoni con cui condivide il marciapiede.

Il robot su ruote consegnerà inizialmente cibo da asporto e generi alimentari, anche se le sue potenzialità di utilizzo sono ancora moltissime.

Il servizio partirà da Los Angeles per poi diffondersi nelle altre città degli Stati Uniti.

robot consegne domicilio

Il nuovo robot – carrello in funzione a Los Angeles

Con un esterno colorato e due grandi occhi, il rover ha un aspetto animato progettato tanto per i passanti quanto per i clienti che serve. L’idea alla base del progetto dei designers della “New Deal Design”, il gruppo di creativi che lo ha realizzato, è quella di avere una “presenza positiva” sul marciapiede.

L’amabilità dell’automa deriva da una combinazione di design del prodotto ed aspetto antropomorfico, con due “occhi” ad indicare una faccia. Questi occhi in realtà hanno  molteplici funzioni, innanzitutto, sono telecamere attraverso le quali il rover effettivamente “vede“.

design robot consegne domicilio

Particolari del design del nuovo robot

L’ involucro in vinile è progettato per essere personalizzato in base alla città dove sarà in funzione, in modo da amplificare la connessione locale. Un touchscreen sul rover consente ai clienti di interagire direttamente con esso o di chiamare il centro di assistenza clienti.

Gli anelli di luce attorno agli obiettivi della fotocamera e sul coperchio del carrello indicano la direzione del movimento ma sono anche un ulteriore approfondimento sullo “stato d’animo“. Questi si illuminano in modi e colori diversi; se è ad esempio in attesa di qualcosa, se è carico, o in procinto di muoversi.

controllo robot consegne domicilio

Il sistema di controllo del robot tramite APP

L’ispirazione del design del modello di robot è tratta dal film Pixar del 2008, WALL-E.

Il film WALL-E è stato al centro del dibattito dei designers“, ha detto Amit  “Abbiamo rielaborato il design che era stato adottato nel film.”

Il design e la forma sono anche presi in prestito dai carrelli della spesa, scelti per la loro associazione con l’e-commerce, e trasformati in un robot dalla struttura di plastica stampata con un telaio in alluminio.

grafica robot consegne domicilio

Il progetto grafico e di design

Il robot doveva essere amato ed accettato nell’ambiente urbano riducendo l’impatto negativo che potrebbe avere la sua presenza sulle persone“,

ha detto il fondatore di New Deal Design,

in generale, i robot si comportano in modi a cui le persone non sono abituate. Stanno invadendo spazi personali e pubblici e sconvolgendo le norme sociali, come la  precedenza sui marciapiedi. In tale contesto, abbiamo mirato a disinnescare preoccupazioni ed ansie rendendolo a prima vista amabile “.

 

Scopri Edificius, il BIM italiano n.1 per la progettazione architettonica

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *