Edificius User eXperience #2: il progetto di ristrutturazione di un appartamento

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Edificius User eXperience: progetti realizzati dagli utenti di Edificius. Ecco come Massimiliano Pilato ha affrontato il progetto di ristrutturazione di un appartamento

Siamo alla seconda pubblicazione di Edificius User eXperience, un progetto voluto dalla redazione di BibLus BIM e realizzato con la collaborazione di alcuni utenti di Edificius i quali, attraverso esperienze dirette, interviste, consigli, trucchi, presentano al grande pubblico progetti o concept da loro realizzati.

Un modo per scoprire quello che pensa davvero chi utilizza quotidianamente il software, quali sono le modalità operative, le soluzioni tecniche e progettuali adottate, le criticità e i vantaggi.

Sono loro, infatti, ad affrontare quotidianamente le nuove sfide della progettazione; sono loro a trovare di volta in volta la soluzione più adatta ad ogni problema. Ecco perchè abbiamo chiesto ad alcuni di loro di condividere l’esperienza maturata nello sviluppo dei loro progetti.

Dopo il primo articolo sulla progettazione di un complesso residenziale, che è stato molto gradito ed apprezzato da tutti, è la volta di un progetto di ristrutturazione di un appartamento: sarà Massimiliano Pilato dello studio G.S.M. Architecture & Engineering a raccontarci la sua esperienza con Edificius.

salone render edificius

Progetto di ristrutturazione appartamento – vista prospettica del salone – render prodotto con Edificius

Leggi tutti gli articoli pubblicati della collana Edificius User eXperience

Il mio “primo incontro” con Edificius

Il nostro studio, ‘G.S.M. Architecture & Engineering’ di Palermo, è da anni all’avanguardia nell’utilizzo di software tecnici, come ad esempio AutoCad, 3DStudio Max); oggi, per le attività di progettazione, ci avvaliamo quasi esclusivamente di software ACCA, tra i quali Edificius.

La mia storia con Edificius è abbastanza singolare. Provo a raccontarla e a condividerla con voi.

Nel dicembre del 2018 il mio socio mi iscrisse all’ACCA incontrus di Palermo, il meeting di informazione itinerante che si svolge in tutte le città italiane, incentrato sulla presentazione del software ACCA.

Caratterizzato da palese scetticismo nei confronti del nuovo programma, dopo che da anni la nostra professione aveva consolidato e maturato  l’utilizzo di svariati software tecnici, partecipai all’incontro con una certa riluttanza.

Durante l’esposizione del relatore, più volte ci ritrovammo ad incrociare gli sguardi sbigottiti per la facilità con cui il relatore operava, ma soprattutto per la semplicità di esecuzione e le potenzialità del software.

Purtroppo, per motivi lavorativi dovetti lasciare anzitempo l’aula, ma al mio rientro in studio, con grande piacere, trovai sulla scrivania il contratto che il mio amico Giuseppe aveva stipulato con ACCA software per l’acquisto di Edificius. E l’approccio al programma confermò le sensazioni avute durante la presentazione…

Progetto di ristrutturazione di un appartamento in Palermo

Da quel dicembre 2018, Edificius ha costantemente accompagnato la nostra attività di progettazione.

Oggi sono qui per raccontarti questa mia esperienza nell’utilizzo di Edificius per un progetto di ristrutturazione di un appartamento.

Si tratta di un’unità abitativa risalente gli anni 60-70, composta da ingresso, salone, due camere da letto, disimpegni e servizi; negli anni tale struttura non ha subito sostanziali modifiche.

Il nostro studio ha ricevuto un incarico relativo alla progettazione della ristrutturazione.

Effettuato il rilievo metrico,  la progettazione è stata incentrata sullo studio della luce, affinché l’appartamento risultasse sufficientemente luminoso, nonostante la conformazione planimetrica stretta e lunga.

Il seguente schizzo mostra le caratteristiche funzionali dell’unità immobiliare.

progetto-ristrutturazione-appartamento-schizzo

Progetto di ristrutturazione di un appartamento: schizzo con elementi funzionali

Il primo passo è stato quello di ampliare la zona living, cercando di rendere unico l’ambiente ingresso/salone.

Geolocalizzata l’unità immobiliare, gli effetti della luce solare sono stati studiati e verificati con il comando ‘OMBRE’ di Edificius nelle varie ore del giorno.

L’uso di questo comando è di notevole supporto alle scelte architettoniche, perché riesce a dare un’idea immediata di quelle che possono essere le effettive condizioni di illuminazione, tenendo conto della scelta dei materiali e delle finiture.

Edificius-comando-ombre

Edificius: comando ‘Ombre’

Perseguendo l’obiettivo di una diffusa illuminazione naturale nella zona living, sono stati adoperati finiture e materiali chiari per rendere luminoso l’ambiente, ad eccezione della pavimentazione in parquet imposta dalla committenza. L’altezza di 3,30 m ha permesso di inserire un controsoffitto con diverse quote, dove sono state inserite strisce led con tonalità di luce fredda.

Digitalizzata la pianta dello stato di fatto, Edificius permette di utilizzare una metodologia ben nota ai progettisti e richiesta dalle Amministrazioni: la rappresentazione delle 3 planimetrie (stato di fatto, situazione di progetto e e situazione di confronto).

Con la funzione PROJECT GROUP, compare sulla sx lo stato di fatto non modificabile e sulla dx la pianta modificabile per il nuovo architettonico.

ristrutturazione-appartamento_project-group

Edificius: project group

Tenendo conto della normativa vigente nazionale e locale, progettata la distribuzione architettonica, è stata verificata la nuova disposizione planimetrica col committente.

Per ottenere l’elaborato pianta, è stato sufficiente selezionare l’apposito comando ‘PIANTA’ che si trova all’interno del menù principale: settando la sola quota del taglio orizzontale, viene generato immediatamente l’elaborato.

progetto ristrutturazione appartamento

Pianta quotata della situazione di progetto

Pianta con gli arredi della situazione di progetto

Pianta con gli arredi della situazione di progetto

Con l’inserimento in pianta della struttura muraria dell’appartamento, Edificius contestualmente genera il modello tridimensionale, dove è possibile inserire: rivestimenti, finiture, arredi e suppellettili prelevati dalla cospicua libreria sempre aggiornata e con migliaia di blocchi (libreria oggetti BIM).

ristrutturazione appartamento - spaccato salone

Progetto di ristrutturazione appartamento: spaccato assonometrico salone – realizzato con Edificius

 

ristrutturazione appartamento - spaccato-cucina

Progetto di ristrutturazione appartamento: spaccato assonometrico cucina – realizzato con Edificius

Le angolazione, le viste, i colori dei muri e le visualizzazioni degli elementi di arredi, i rivestimenti, le porte, le finestre ecc. sono solo scelte del progettista, che può attivare o disattivare con un semplice click.

Generazione tavole ed elaborati (output)

La presentazione delle viste realistiche è sempre stata per lo Studio G.S.M. Architecture & Engineering un punto di forza.

Con l’esperienza maturata in poco più di un anno, la qualità dei render che riusciamo a produrre con Edificius è migliorata in modo esponenziale, i tempi di elaborazione rispetto ad altri software sono ridotti ad un decimo.

camera letto render edificius

Progetto di ristrutturazione appartamento – vista prospettica della camera matrimoniale – render prodotto con Edificius

Per questo oggi Edificius è diventato un riferimento  fondamentale per il nostro studio.

Ti vorrei presentare alcuni altri render del progetto di ristrutturazione di un appartamento a Palermo ottenuti con Edificius in tempi brevissimi.

bagno render edificius

Progetto di ristrutturazione appartamento – ambiente bagno – render prodotto con Edificius

 

salone - render

Progetto di ristrutturazione appartamento – vista prospettica del salone – render prodotto con Edificius

Il programma ci ha permesso di simulare gli ambienti di giorno con orari diversi, quindi con soleggiamento differente, ma anche ambienti notturni illuminati da luci artificiali, in modo da potere fare un attento studio illuminotecnico.

progetto ristrutturazione appartamento - camera-ragazzi

Progetto di ristrutturazione appartamento – vista prospettica della camera ragazzi – render prodotto con Edificius

Edificius dispone del comando ‘PUNTO LUCE’. Grazie ad esso è possibile inserire all’interno di un corpo illuminante una luce di tipo spot o point e all’interno dello stesso comando vi è la possibilità di settare la tipologia della luce, oltre a poter modificare la luminosità, inserire un filtro colore, proiettare ombre, creare un gruppo di luci, ecc.

Bagno - render

Progetto di ristrutturazione appartamento – ambiente bagno – render prodotto con Edificius

Trucchi nell’uso del software: le luci led

La luce led che si nota nel perimetro degli specchi del bagno viene inserita con un semplice profilo realizzato col comando ‘ESTRUSIONE’ a cui è stato associato un materiale luminoso. Stesso procedimento è stato adottato per le lame di luci presenti nel controsoffitto con filtri colore.

Bagno - render

Progetto di ristrutturazione appartamento – ambiente bagno – render prodotto con Edificius

Ogni immagine realizzata necessita di qualche ritocco. Dopo la creazione di un render, Edificius apre, contestualmente all’immagine, un sottoprogramma che consente il ritocco fotografico: ‘MAGIC RENDER’.

magic-render Edificius

Edificius: magic-render

cucina render edificius

Progetto di ristrutturazione appartamento – vista prospettica della cucina – render prodotto con Edificius

Criticità incontrate

Non vi sono state particolari criticità nella realizzazione del progetto.

Il confronto avuto con le esperienze dei membri del forum di ACCA Edificus ha permesso inoltre di migliorare alcuni aspetti del progetto, soprattutto per i settaggi dei  render notturni.

Cosa ne penso del software

Premesso che Edificius ha una interfaccia facile ed intuitiva , la cosa che lo differenzia dagli altri programmi è la semplicità di utilizzo e la completa integrazione con software di calcolo strutturale, computo metrico, sicurezza cantieri, efficientamento energetico come EdiLus, PriMus, CerTus e TerMus, consolidando il perfetto binomio tra professionista e BIM.

I vantaggi offerti dal software sono molteplici, perchè Edificus risulta un programma completo e sempre aggiornato.

Lo Studio G.S.M. Architecture & Engineering, oltre alla creazione di tavole tecniche, avendo la necessità di produrre render fotorealistici, video ed introdurre il cliente nella realtà immersiva, ha trovato subito in Edificius lo strumento ideale sia qualità sia velocità di esecuzione.

Il plus: Edificius RT-BIM e la generazione video

La funzione real-time rendering (RTBIM) è forse la più strabiliante delle intuizioni di Edificius.

Infatti, con semplici slide, il programma permette di creare un filmato in pochi minuti e permette di inviare al committente il progetto.

Le condizioni di luce solare ed artificiale rendono i filmati prossimi alla realtà, facilitando il trasferimento al committente dell’idea progettuale, dandogli maggiore contezza delle scelte effettuate.

 

BIMVOYAGER e navigazione online del progetto

Anche BIMVOYAGER aiuta notevolmente a dare immediata visione del progetto.

Passando al committente un semplice link gli si offre la possibilità di vedere e navigare il progetto della propria abitazione con qualsiasi dispositivo multimediale (smartphone, tablet, PC, ecc.).

Clicca sull’immagine e vedrai materializzarsi il progetto istantaneamente.

bimvoyager

Navigazione del progetto con BIM VOYAGER

Download del mio progetto realizzato con Edificius

Ti rendo qui disponibile per il download gratuito il mio progetto realizzato con Edificius. Puoi utilizzarlo per i tuoi scopi, così potrai vedere direttamente settaggi usati, materiali adottati, ecc…

scarica il mio progetto ristrutturazione appartamento realizzato con Edificius

Intervista arch. Massimiliano Pilato (G.S.M. Architecture & Engineering)

Cosa ne penso di Edificius? Te lo racconto in questa intervista.

 

Clicca qui per conoscere Edificius 

 

 

 

edificius
edificius
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *