Stanco di messaggiare con lo smartphone? Google Reply risponderà al posto tuo

Google sta sperimentando un nuovo servizio basato su intelligenza artificiale denominato Reply che sarà in grado di rispondere autonomamente ai vari messaggi in arrivo

Stanchi di digitare sulla tastiera dello smartphone per stare al passo con gli amici? Sarebbe bello se un robot fosse in grado di rispondere al posto nostro per rispondere a tutti i messaggi che ci arrivano via WhatsApp, Facebook o sms?

Ed ecco Google che ci viene incontro: il colosso di Montain view sta lavorando a un sistema di risposta automatica basato sull’ Intelligenza Artificiale. Il laboratorio sperimentale di Google chiamato Area 120 è già a buon punto con il lavoro e sta attualmente testando Reply.

Reply dovrebbe essere in grado di rispondere oltre agli SMS, anche ai messaggi di Hangouts, Allo, WhatsApp, Messager di Facebook, Skype, messaggi privati di Twitter e Slack.

Il sistema sarebbe in grado si elaborare quello che le altre persone scrivono e suggerire risposte da inviare con un solo tocco.

Google afferma che si tratterà di un sistema ancora più avanzato: può elaborare anche la nostra posizione, il calendario e altre informazioni. Reply sarà quindi in grado di dire a tutti che siamo in vacanza, controllando automaticamente il calendario e rispondendo di conseguenza. Disporrà anche di una modalità avanzata di “non disturbare”.

A questo punto sorge un interrogativo: cosa accadrà quando arriveremo al punto in cui robot parleranno con altri robot? Ai posteri l’ardua sentenza.

 

Clicca qui conoscere Edificius, il software ACCA per la progettazione architettonica BIM 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *