IFC editor: le domande più frequenti

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

10 domande e risposte per scoprire come modificare le proprietà e la geometria di un file IFC con un IFC editor, senza avere un BIM authoring

In questo focus ti propongo una serie di domande e risposte che possono esserti utili per approfondire il tema della modifica di un file IFC (IFC editor).

Nella prima parte ti riporto le domande più frequenti relative agli aspetti generali, nella seconda parte, invece, quelle più specifiche su usBIM.editor, l’IFC editor che ti permette di aprire, visualizzare e modificare i modelli IFC.

Prova anche tu ad utilizzare usBIM.editor e scopri com’è semplice modificare le proprietà e la geometria del tuo progetto IFC.

Cos’è l’IFC e a cosa serve?

L’IFC (Industry Foundation Classes) è un formato dati aperto, non controllato da un singolo operatore, nato per consentire l’interoperabilità tra i vari attori del processo edilizio nei progetti BIM. Ha lo scopo di consentire l’interscambio di un modello informativo senza perdita o distorsione di dati o informazioni.

Progettato per elaborare tutte le informazioni dell’edificio, lungo l’intero suo ciclo di vita, un file IFC contiene informazioni di vario tipo (i dati geometrici, proprietà, relazioni con altri oggetti).

Che cos’è un IFC editor?

L’IFC editor è un software che ti consente di intervenire su un qualsiasi file IFC senza l’uso di un BIM authoring, modificando le informazioni del tuo modello. Questo tipo di strumento ti permette di velocizzare i processi e di evitare l’uso di diversi software, ottenendo vantaggi sulle tempistiche e sulle spese.

Perché dovrei modificare un file IFC?

Puoi modificare un file IFC per diversi motivi:

  • esigenza di modificare, aggiungere o eliminare alcune proprietà delle entità (per esempio, modificare il valore della trasmittanza all’entità muro perché non corretto o per una variante al progetto o modifica dello stato di fatto);
  • necessità di aggiungere, spostare, modificare o eliminare oggetti dal modello IFC senza passare per un BIM authoring (per esempio, cancellare un muro che è stato eliminato nel progetto di variante, modificare la posizione degli arredi, etc.);
  • per gestire e inserire liberamente le informazioni durante tutto il ciclo di vita della costruzione senza dover necessariamente avere lo stesso software di chi, per esempio, ha fatto il progetto o di chi sta eseguendo la manutenzione;
  •  per avere libero accesso ai dati nel tempo indipendentemente dal BIM authoring con cui è stato realizzato il modello.

Perché dovrei usare usBIM.editor?

Perché usBIM.editor ti consente di aprire, visualizzare e modificare i modelli IFC operando sulla geometria e sulle proprietà di ogni singola entità. In questo modo, lavori direttamente su formati aperti non proprietari e senza la necessità di avere un BIM authoring specifico.

Con usBIM.editor:

  • apri i file IFC creati da qualsiasi software BIM
  • visualizzi e navighi il modello
  • modifichi, elimini, sostituisci e aggiungi oggetti e proprietà
  • importi ed esporti i template delle proprietà in formato Excel
  • esporti il modello IFC con tutte le modifiche.

Cosa posso modificare con usBIM.editor?

Con usBIM.editor puoi modificare sia la geometria che le proprietà delle entità del file IFC. Questo grazie ai due ambienti dedicati, presenti nel software:

  • Modello BIM – puoi apportare modifiche alla geometria degli elementi, inserire nuovi blocchi, assegnare i materiali
  • IFC editor – puoi modificare, eliminare o aggiungere informazioni alle proprietà delle entità del modello.

Oltre a modificare l’IFC cosa mi permette di fare usBIM.editor?

Con usBIM.editor puoi visualizzare il modello IFC e creare tutti gli elaborati necessari alla presentazione di un progetto (tavole grafiche, video, render, etc.), sfruttando l’interfaccia di Edificius, il software BIM per la progettazione architettonica.
Nel dettaglio, utilizzando usBIM.editor:

  • ottieni tutti gli elaborati grafici
  • produci tabelle, abachi e report del modello IFC
  • realizzi render fotorealistici, fotoinserimenti e fotoritocchi direttamente dal modello IFC
  • navighi il modello IFC in tempo reale, grazie al Real-Time Rendering
  •  crei video di presentazione del progetto
  • utilizzi la realtà virtuale immersiva (VRi BIM) per entrare, in prima persona, nel modello.

Posso ottenere render fotorealistici da un IFC se gli oggetti non hanno i materiali?

Si. Sappiamo che il file IFC non contiene le informazioni delle mappe dei materiali. Per prima cosa, quindi, occorre assegnare i materiali ai vari elementi presenti nel modello.
Puoi inserire i materiali direttamente in usBIM.editor, selezionandoli dalle librerie oppure creando texture personalizzate.
usBIM.editor sfrutta lo stesso motore di rendering di Edificius (AMD RadeonTM ProRender); in questo modo realizzi render fotorealistici di altissimo livello, senza ricorrere ad un software dedicato.

Posso utilizzare il file IFC per presentare il progetto al mio committente?

Si. Con usBIM.editor puoi utilizzare il file IFC per presentare il tuo progetto attraverso:

  • tavole grafiche esecutive complete di piante, prospetti, sezioni, assonometrie, render, ecc.
  • render fotorealistici
  • presentazioni video (grazie all’ambiente “Bim video studio”)
  • navigazione in tempo reale del modello renderizzato (RTBIM)
  • realtà virtuale immersiva (VRiBIM) per visualizzare in prima persona il modello, modificando, sostituendo e inserendo oggetti e materiali.

Posso esportare il file IFC con le modifiche che ho apportato al modello?

Si, dopo aver modificato il tuo IFC con usBIM.editor, puoi esportare il file ed ottenere un nuovo IFC che conserva tutte le modifiche apportate.

usBIM.editor è integrato con altri software?

Sì. È possibile sfruttare l’integrazione con Sketchup® e Blender® per modificare la geometria degli elementi presenti nel modello IFC. Questo ti consente di creare nuovi elementi ed inserirli direttamente nel modello, senza uscire da usBIM.editor.

Con usBIM.editor posso importare blocchi 3d nel file IFC?

Sì. Puoi inserire nuovi blocchi 3D per arricchire il tuo modello IFC, sfruttando il ricco catalogo di Edificius. L’inserimento può essere fatto anche grazie ai software di modellazione Sketchup® e Blender®, che sono integrati con usBIM.editor.

 

usbim-editor
usbim-editor