Personalizzazione interni Edificius BIM

Come modellare e personalizzare gli interni di un edificio con un software BIM

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Modellare e personalizzare gli interni di un edificio con un software BIM: ecco come ottenere la soluzione più adatta ai gusti del cliente

Nella realizzazione di un progetto architettonico è fondamentale tenere in considerazione numerosi fattori: uno tra questi è la definizione e la scelta dei materiali di arredo all’interno di un progetto, che portino a modellare e personalizzare gli interni di un edificio.

Gli interni di un edificio devono rispecchiare la scelta e il gusto del cliente. Proprio per questo è necessario che tutti gli elementi abbiamo caratteristiche e proprietà ben specifiche.

La cura nel dettaglio e nella definizione degli elementi di arredo consentono al committente di avere una visione più dettagliata del progetto e un’idea chiara e precisa dei volumi e degli spazi interni.

Nella tecnologia BIM tutti gli oggetti sono dotati di particolari proprietà come ad esempio: tipologia, geometria, finitura etc.

Ogni elemento può essere personalizzato in base alle scelte del cliente che può intervenire già in una fase progettuale, proponendo modifiche e partecipando attivamente al processo di progettazione.

Per capire realmente come con la tecnologia BIM ogni oggetto può essere personalizzato con proprietà specifiche, prenderemo nuovamente in considerazione il progetto della residenza unifamiliare realizzata dall’ architetto Otavio Pereira Nunes.

Nei precedenti articoli abbiamo già analizzato il progetto focalizzando la nostra attenzione su alcuni elementi architettonici riguardanti gli spazi esterni.

In particolare, abbiamo visto come è stato realizzato il piazzale esterno antistante l’abitazione (leggi articolo di approfondimento) e come realizzare la scala esterna con andamento planimetrico a forma di “S” posta lateralmente al piazzale d’ingresso (leggi articolo di approfondimento).

Oggi invece concentreremo la nostra attenzione sugli spazi interni dell’abitazione, vedendo come modellare e personalizzare gli interni.

In particolare, grazie a un software BIM, daremo forma a tutti gli elementi di arredo (pavimentazione, tappeti, divani, illuminazione) che costituiscono l’area living della residenza: il salotto.

 

modellare e personalizzare gli interni di un edificio

Salotto: elementi di arredo

Personalizzazione della pavimentazione interna

Con Edificius possiamo assegnare ad ogni ambiente del nostro edificio una differente pavimentazione e personalizzarla a nostro piacimento.

Una volta assegnato il materiale lo personalizziamo entrando nell’editor.

Dal toolbox proprietà possiamo modificare il materiale assegnando ad esempio colore, dimensione delle piastrelle, l’inclinazione, riflessione e brillantezza. Riusciamo in questo modo a personalizzare nei minimi dettagli e a verificare immediatamente il risultato sia nel 3D che nel Real Time Rendering.

Personalizzazione arredamenti interni

Utilizzando il catalogo generale o la libreria online, possiamo arredare velocemente i nostri ambienti e con estrema facilità e semplicità personalizzare, a nostro piacimento o secondo le esigenze del committente, gli arredi precedentemente inseriti.

Personalizzazione illuminazione interna (punti luce)

Procediamo, all’interno del nostro salotto, alla personalizzazione dell’illuminazione.

Dal catalogo online o dalla libreria generale scegliamo gli elementi che illumineranno il nostro salotto (faretti a soffitto)  e attraverso l’utilizzo delle linee guida li posizioniamo in punti specifici.

Una volta inseriti i faretti a soffitto, attraverso il toolbox delle proprietà procediamo alla personalizzazione delle caratteristiche del singolo punto luce.

Assegniamo la tipologia (point light e spot light) , la gamma (led, incandescente, etc,), la messa a fuoco, l’apertura e l’inclinazione.

Grazie al Real Time Rendering riusciamo a vedere la reale illuminazione del salotto e simulare luci ed ombre nelle diverse condizioni climatiche.

Personalizzazione di un oggetto importato da SketchUp

Nel caso in cui un oggetto non sia presente nella libreria online è possibile importarlo da SketchUp (leggi articolo di approfondimento su Come inserire gli oggetti 3D creati con SketchUp in un software BIM ) e personalizzarlo e modificarlo a nostro piacimento.

In questo articolo abbiamo visto come con Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM, è facile dare forma agli elementi di arredo del salotto e personalizzarli in pochi semplicisiimi passaggi.

Di seguito proponiamo alcuni render fotorealistici del risultato finale realizzati con Edificius.

 

 

 

2 commenti
    • Nicola Furcolo dice:

      Ciao Corrado, per tutti i dettagli puoi consultare la pagina del prodotto Edificius: http://www.acca.it/software-bim
      Se vuoi ulteriori informazioni di carattere commerciale, puoi contattarci dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 al seguente numero: 0827/69504.
      Ciao.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *