Modellazione BIM con oggetti architettonici parametrici: un esempio pratico

Gli oggetti BIM rendono più semplice e veloce la progettazione architettonica. Tutti i vantaggi della modellazione BIM in un esempio pratico

Il grande vantaggio di lavorare con un software BIM è la possibilità, da parte dei progettisti, di utilizzare oggetti definiti “intelligenti”, ovvero, oggetti parametrici rappresentabili automaticamente in 3D o 2D,  che contengono al loro interno una grande mole d’informazioni, per esempio sulla stratigrafia, sulla geometria, sui materiali, etc.

Grazie all’utilizzo degli oggetti BIM possiamo ottenere numerosi vantaggi come:

  • notevole risparmio di tempo (il progettista non dovrà più disegnare una quantità spropositata di linee, polilinee e forme geometriche varie ma dovrà semplicemente inserire oggetti dotati di specifiche proprietà)
  • riduzione degli errori e maggiore semplicità nella progettazione (il progettista riuscirà a lavorare velocemente e in modo più preciso e dettagliato grazie all’utilizzo degli oggetti BIM)

Per capire realmente come un oggetto BIM possa migliorare e agevolare il lavoro dei progettisti, apportando notevoli vantaggi in termini di tempo, semplicità e riduzione degli errori, è utile proporre un esempio pratico.

Vediamo come inserire in un modello BIM l’oggetto “ascensore” e definire in pochi semplicissimi passaggi le sue proprietà.

Come realizzare un ascensore con un software BIM

Con Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM, possiamo modellare il vano ascensore anche in strutture multipiano molto complesse.

Vediamo come operare in pochi semplicissimi passaggi.

Per inserire l’ascensore possiamo operare sia in pianta che in 3D.

All’interno del progetto, direttamente dalla vista 3D, selezioniamo, dal menu Disegno, l’oggetto “Ascensore”.

Inserimento oggetto “Ascensore”

Dal toolbox delle proprietà possiamo definire in maniera puntuale e personalizzare tutte le caratteristiche dell’oggetto ascensore:

  • materiali e dimensioni geometriche della cabina
  • apertura delle porte
  • numero di fermate
  • piani di fermata
  • accessori ed elementi a corredo (pulsantiere, segnalatori di piano, ecc.)
  • ecc.

In pochi semplicissimi passaggi abbiamo dimostrato come è semplice e veloce lavorare con gli oggetti BIM.

Di seguito un breve video su come progettare un ascensore con il software BIM Edificius.

Clicca qui per conoscere Edificius, il software di progettazione architettonica BIM

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *