Prende forma l’audace progetto di Philippe Starck: Maison Heler Metz

E’ possibile realizzare una casa alsaziana del 18° secolo sopra il 14° piano di un hotel? Sì e lo sta costruendo Philippe Starck per Hilton a Metz

Il progetto di realizzare un hotel di 14 piani, della catena Hilton, sulla cui sommità sorgerà una dimora in stile alsaziano realizzato dall’architetto francese Philippe Starck, prende forma.

Sono infatti state già gettate le fondamenta, e realizzati gli impalcati di questo curioso progetto che ha preso vita nel 2015 da un’idea del famoso interior designer /architetto.

L’opera è stata commissionata dalla famosa catena alberghiera per un nuovo hotel situato a Metz, un comune di 120.000 abitanti ubicato nel nord-est della Francia.

Essendo principalmente un interior designer Philippe Starck ha realizzato poche architettura partendo da zero, infatti la Maison Heler Metz è l’unica opera, interamente ideata e realizzata dall’architetto, nel vecchio continente.

Questa straordinaria costruzione, una vera e propria opera d’arte che, seppur surreale e poetica, è pienamente abitabile, diventerà sicuramente un simbolo per la città ed un forte attrattore turistico.

L’hotel di 14 piani

L’edificio sottostate di 14 piani, che sarà destinato ad hotel, è monolitico e monocromatico; esso ospiterà 119 camere e suite estremamente confortevoli ed eleganti, oltre ad una palestra, e a spazi per riunioni/conferenze.

L’abitazione sulla copertura

L’abitazione che sorgerà sulla copertura dell’edificio a torre, una casa tradizionale alsaziana del 18° secolo, una destinazione unica per gli ospiti dell’hotel ed i residenti locali, sarà circondata da una terrazza panoramica e da un giardino, con tanto di alberi locali, ed ospiterà un ristorante ed un lounge bar.

Per il suo ideatore:

Questo progetto è un’architettura fantasmagorica ‘fuori scala’. È un gioco sulle radici sradicate, una costruzione simbolica della Lorena.

Come è noto Philippe Starck è un interior designer/architetto di fama intenzionale, molto famoso per aver collaborato per anni per Alessi, Flos, Kartell, e molte altre importanti aziende, e per aver ideato/allestito gli interni di molti resort, musei, abitazioni, negozi in tutto il mondo.

Yvon Gerard, co-fondatore di Maison Heler e leader del progetto, ha dichiarato:

Philippe Starck è un pioniere del design internazionale e siamo molto orgogliosi di lavorare con lui su questo progetto.

Il progetto alberghiero di Philippe Starck fa parte di un nuovo piano di sviluppo urbano, all’insegna dell’ecologia e finalizzato al rilancio economico della città di Metz; sarà un nuovo quartiere dedicato alla cultura, al residenziale ed agli affari.

Situato sulla ex stazione merci di Metz, Maison Heler Metz è il punto principale su cui verte lo sviluppo urbanistico della regione. Il progetto urbano si affiancherà al Centro Pompidou-Metz, ad un nuovo centro commerciale ed al nuovo centro congressi.

 

edificius
edificius

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *