Nuove Linee Guida riapertura attivita

Riapertura attività produttive: le nuove linee guida delle regioni

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

La Conferenza delle Regioni ha integrato e aggiornato le linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive: il nuovo CerTus è già pronto!

Dopo la prima integrazione del 25 maggio, la Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome ha approvato l’ulteriore integrazione ed aggiornamento delle linee di indirizzo per la riapertura delle attività produttive, contemplando anche regole per il settore ricreativo

Si rimane in attesa dell’aggiornamento del DPCM 17 maggio 2020 ai fini della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Il documento approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle due Provincie autonome raccoglie le linee guida per la ripartenza ed una nuova fase che prevede la riapertura di attività, costrette alla chiusura causa fase 1, e la convivenza consapevole con il COVID-19.

Le schede tecniche contengono gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di prevenzione e contenimento di carattere generale, per sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori.

Linee Guida riapertura: ecco le nuove attività integrate

L’integrazione ha riguardato l’aggiunta di schede tecniche relative ai settori:

dal 25 maggio 2020

  • strutture ricettive all’aperto (campeggi);
  • rifugi alpini;
  • attività fisica all’aperto;
  • noleggio veicoli e altre attrezzature;
  • informatori scientifici del farmaco;
  • aree giochi per bambini;
  • circoli culturali e ricreativi;
  • formazione professionale;
  • cinema e spettacoli;
  • parchi tematici e di divertimento;
  • sagre e fiere;
  • servizi per l’infanzia e l’adolescenza;
  • strutture termali e centri benessere
  • professioni della montagna e guide turistiche

dal 9 giugno 2020

  • congressi e grandi eventi fieristici
  • sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse
  • discoteche

Ricordiamo che queste si aggiungono a quelle già rese note in precedenza:

ristorazione; attività turistiche, stabilimenti balneari e spiagge; strutture ricettive; servizi alla persona: acconciatori, estetisti e tatuatori; commercio al dettaglio; commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati e mercatini degli hobbisti); uffici aperti al pubblico; piscine; palestre; manutenzione del verde; musei, archivi e biblioteche.

Scarica le nuove Linee Guida riapertura attività economiche e produttive aggiornate ed integrate

Soluzione CerTus: pronta per la fase 2!

La soluzione CerTus di ACCA è la soluzione professionale per la sicurezza di cantieri edili e luoghi di lavoro: le nuove versioni sono aggiornate al rischio COVID-19 e pronte per la fase 2.

CerTus (Sicurezza cantieri)

  • compilazione guidata del Protocollo di emergenza con le misure di  prevenzione da allegare al PSC e al POS
  • analisi e rappresentazione grafica del Protocollo di Emergenza
  • nuovo listino prezzi COVID-19 per il calcolo dei costi della sicurezza
  • stampa automatica della modulistica, delle checklist di controllo, della segnaletica e di cartellonistica speciale con QR Code
  • corso di formazione on line per datori di lavoro e lavoratori

CerTus-LdL (Sicurezza Luoghi di Lavoro)CerTus-PS (DVR standardizzato)

  • valutazione guidata del rischio COVID-19 per tutte le attività indicate nelle linee di indirizzo nazionali (DPCM 17 maggio 2020)
  • compilazione guidata del Protocollo di Emergenza con le misure di prevenzione da allegare al DVR aziendale
  • analisi e rappresentazione grafica del Protocollo di Emergenza aziendale
  • stampa automatica della modulistica, delle checklist di controllo,  della segnaletica e di cartellonistica speciale con QR Code
  • corso di formazione on line per datori di lavoro e lavoratori

Una guida step by step consente di valutare approfonditamente:

  • tutte le linee di indirizzo per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative secondo i criteri stabiliti dal DPCM 17 maggio 2020, dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, incluse le Funzioni religiose riferite a: Conferenza Episcopale Italiana – Comunità ebraiche italiane – Chiese Protestanti, Evangeliche e Anglicane – Comunità ortodosse – Comunità Induiste e Buddiste – Comunità Islamiche – Comunità della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi
  • le ulteriori attività integrate nelle nuove Linee Guida approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle due Provincie autonome.

Nella nuova sezione “Analisi e Valutazione” è presente un albero con l’elenco delle schede (create seguendo il protocollo di sicurezza allegato al DPCM del 26/04/2020) che dovranno essere valutare come “APPLICATE” o “NON APPLICABILI”.

riapertura attivita produttive

In pratica, tutti gli elementi che il protocollo prevede vengono proposti come “Obiettivi” da raggiungere e si potrà scegliere quali misure attuare per raggiungere l’obiettivo; inoltre è possibile specificare un ulteriore dettaglio operativo della misura attuata.

La soluzione include inoltre nuovi piani-tipo specifici per gestire al meglio l’emergenza COVID-19, per i quali ci sono prescrizioni e schede contestualizzate al tipo di piano scelto.

Riapertura attività economiche e produttive: l’elenco completo

Di seguito l’elenco completo di tutte le attività contemplate dalle linee guida. Ricordiamo che le soluzioni CerTus sono aggiornate con tutte le attività.

  • ristorazione
  • attività turistiche (stabilimenti balneari e spiagge)
  • strutture ricettive
  • servizi alla persona (acconciatori, estetisti e tatuatori)
  • commercio al dettaglio
  • commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati e mercatini degli hobbisti)
  • uffici aperti al pubblico
  • piscine
  • palestre
  • manutenzione del verde
  • musei, archivi e biblioteche
  • strutture turistico-ricettive all’aria aperta
  • rifugi alpini
  • attività fisica all’aperto
  • noleggio veicoli e altre attrezzature
  • informatori scientifici del farmaco
  • aree giochi per bambini
  • circoli culturali e ricreativi
  • formazione professionale
  • cinema e spettacoli
  • parchi tematici e di divertimento
  • sagre e fiere
  • servizi per l’infanzia e l’adolescenza
  • strutture termali e centri benessere
  • professioni della montagna (guide alpine e maestri di sci) e guide turistiche
  • congressi e grandi eventi fieristici
  • sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse
  • discoteche

 

 

certus-ps
certus-ps
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *