Salone del Mobile 2018: novità e tendenze del design e dell’arredo

Dal 17 al 22 aprile al via Salone del MobileFuorisalone per la Milano Design Week, l’appuntamento per il design più importante al mondo

Divenuto un punto di riferimento a livello mondiale del settore casa-arredo, il Salone del Mobile di Milano rappresenta il momento di incontro e confronto non solo per le aziende, ma anche per designer, trend-setter ed architetti che desiderano restare aggiornati sulle ultime tendenze all’interno di un contesto estremamente ricco di spunti ed idee innovative.

Il Salone del Mobile: 5 manifestazioni in 1

La 57esima edizione del Salone Internazionale del Mobile presenterà novità e progetti d’arredamento di straordinario valore, capaci di intrecciare design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità in prodotti e soluzioni per un abitare contemporaneo che guarda con consapevolezza al futuro.

Il Salone, fiera internazionale degli accessori per l’arredamento, è divisa in settori principali:

  • Classico: Tradizione nel Futuro per lo stile d’epoca
  • Design per lo stile contemporaneo
  • xLux dedicato agli arredi extralusso.

Insieme al Salone va in scena il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, diviso in due temi fondamentali come “arredo Classic” e “Progettazione arredo”, che consente la migliore conoscenza delle tendenze del design.

Questa edizione 2018 del Salone è arricchita e completata da mostre ed esposizioni biennali:

EuroCucina e FTK (Technology for the Kitchen), la mostra dei migliori elettrodomestici da incasso – sviluppata su 5 padiglioni, presenta le ultime innovazioni nell’arredamento della cucina, nei casalinghi e nei dispositivi di cottura … in altre parole la cucina di domani: un luogo sempre più interconnesso, multifunzionale, professionale

Salone internazionale del bagno – dove sono presentate le tendenze che caratterizzeranno il comparto del bagno

SaloneSatellite – dedicato ai giovani designer emergenti under 35 e che funge da trampolino di lancio nel mondo del design. Presenta le loro proposte creative a metà tra nuove tecnologie e artigianato, ritorno alle origini del progetto e contaminazioni contemporanee.

I numeri del Salone

Le cifre dell’evento sono importanti: 205mila metri quadrati netti di spazio espositivo, oltre 2mila espositori e un tasso di partecipazione del 22% da parte di società straniere, più di 300mila visitatori attesi provenienti da più di 165 Paesi.

Fuorisalone 2018

Seguendo un format consolidato, la Settimana del Design a Milano è arricchita da un programma unico di mostre, aperture speciali, eventi, progetti: il Fuorisalone.

Per Fuorisalone intendiamo l’insieme degli eventi distribuiti in diverse zone di Milano che avvengono in corrispondenza del Salone Internazionale del Mobile. Esso rappresenta quella che viene definita da molti l’anima mondana del Salone, imperdibile per gli addetti ai lavori, ma anche per chi ha semplicemente voglia di ispirarsi (studenti e appassionati) o semplicemente ha voglia di respirare l’atmosfera della Milano Design Week.

Sebbene gli eventi siano di solito distribuiti in tutta la città, il Fuorisalone riconosce una serie di quartieri principali.

Durante le date del Salone del Mobile di Milano tantissimi brand organizzano appuntamenti, progetti dedicati ed eventi soprattutto in determinate zone della città: Brera, Tortona, Porta Genova, San Babila, via Durini, Corso Monforte, Porta Venezia, Isola, Lambrate.

Mostre, allestimenti, aperture straordinarie, presentazioni di nuovi prodotti e party esclusivi ridisegnano i quartieri di Milano che si trasformano in veri e propri Design District. Molte location diventano co-protagoniste dell’evento con orari di apertura più lunghi e talvolta possono persino rubare lo spettacolo dai prodotti o oggetti presentati o visualizzati.

Ex spazi industriali, edifici storici solitamente chiusi al pubblico, cortili nascosti, botteghe artigiane e showroom di moda vanno oltre il concetto di background e interagiscono con i loro contenuti, diventando un’installazione all’interno di un’installazione.

Inoltre, durante la Milano Design Week, molti importanti marchi situati nei distretti di design presentano le loro nuove collezioni e ospitano eventi speciali con musica dal vivo e intrattenimento.

 

 

Scopri nuovi oggetti per il tuo progetto nella Libreria oggetti BIM di ACCA

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo del BIM?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *