Riparte la scuola: una tecnologia innovativa per simulare l’evacuazione e adeguare i piani di emergenza

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Protocollo sicurezza scuole anti-Covid 19: ecco come riprodurre percorsi d’esodo, entrate e uscite mantenendo il distanziamento tra le persone grazie alle simulazioni in Real-Time e in Realtà Virtuale immersiva

Nuovi banchi, distanziamento, ingressi ed uscite scaglionati, transiti nella struttura. Misure anti Covid-19 che si inseriscono nei piani di emergenza delle scuole rendendone necessario l’aggiornamento.

Il piano di emergenza a scuola è uno strumento operativo in cui vengono definiti compiti e ruoli in caso di emergenza, sono indicati i percorsi da seguire e i comportamenti da adottare per abbandonare in sicurezza l’edificio scolastico.

Sappiamo bene che l’uscita simultanea di folle può facilmente provocare situazioni minacciose per la vita. Quando la folla genera un collo di bottiglia che riduce il movimento dei primi pedoni, con il resto della folla che continua a spingere in avanti, la situazione può condurre ad un congestionamento nel punto del collo di bottiglia.

In questo contesto, a maggior ragione a seguito delle condizioni determinate dall’emergenza Covid-19, risulta quanto mai utile uno strumento che possa agevolare il dimensionamento dei percorsi d’esodo e la valutazione dei tempi di evacuazione.

Farlo con tecnologie innovative, con viste 3D, simulazioni in Real-Time e in Realtà Virtuale immersiva, consente al tecnico di individuare rapidamente eventuali problemi, valutare in tempo reale eventuali modifiche e fornire agli stakeholders e agli addetti ai lavori nuovi strumenti per la formazione e l’addestramento è il massimo.

ExiTus è il nuovo software di ACCA per la simulazione della prova di evacuazione per la stesura del piano di emergenza ed evacuazione.

scuola piani di emergenza simulazione-percorsi-scie

In pratica, applicando l’approccio ingegneristico (FSE) ed usando un input grafico semplice e dinamico per contestualizzare i percorsi d’esodo secondo ogni specifica situazione, ExiTus ti consente di:

  • progettare vie d’esodo e piani di evacuazione a partire da un file DXF/DWG, da un Raster o da un modello BIM in formato IFC e definire dettagliatamente il modello di evacuazione indicando i parametri e le variabili che influiscono sul tempo di evacuazione
  • dimensionare i percorsi d’esodo e valutare i tempi di evacuazione con il motore FDS producendo svariate configurazioni d’utilizzo nei più diversi scenari d’emergenza ed analizzando le criticità di ogni soluzione
  • simulare l’evacuazione con il motore di calcolo di FDS (Fire Dynamics Simulator), il software di fluidodinamica computazionale più diffuso a livello internazionale sviluppato dal NIST (National Institute of Standards and Technology, USA). Le simulazioni ti permettono di gestire e valutare correttamente anche i costi di adeguamento delle strutture alle norme di prevenzione incendi e ai piani di evacuazione
  • produrre relazioni, diagrammi, grafici e report chiari e completi. Nei grafici cartesiani puoi visualizzare l’andamento dell’evacuazione degli occupanti nel tempo (suddivisi per uscite di sicurezza e per piani) e nelle tabelle di riepilogo sono riportati i vari livelli, il numero di agenti iniziali e finali dell’esodo e il tempo di movimento globale. L’analisi di questi valori e dati ti permette di illustrare con estrema chiarezza tutte le opzioni per la definizione di un corretto piano di evacuazione.
  • ottenere grafici, calcoli e relazioni tecniche dall’input grafico di aree calpestabili, uscite di sicurezza, ostacoli e viste 3D in Real-time, video ed esperienze di realtà virtuale immersiva
  • visualizzare in 3D e in real-time le vie d’esodo, produrre video, animazioni ed esperienze immersive del piano di evacuazione

scuola piani di emergenza diagrammi percorsi esodo tempi evacuazione

 

 

Video – Sicurezza nelle scuole e adeguamento dei piani di emergenza: la simulazione dell’evacuazione

Un esempio di possibile applicazione di ExiTus per l’adeguamento dei piani di evacuazione ed emergenza delle scuole con riferimento ai percorsi d’esodo, allo scaglionamento dei flussi in ingresso ed uscita, al distanziamento nei transiti nella struttura.

 

 

exitus
exitus
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *