Produttori e rivenditori: come presentare prodotti e ambientazioni a distanza

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Sei un produttore o un rivenditore e devi presentare una nuova linea di prodotti a distanza ai tuoi clienti? Usa BIM VOYAGER, la piattaforma che ti consente di allestire il tuo showroom virtuale e condividerlo con i tuoi clienti

Continuare a lavorare, durante l’emergenza sanitaria provocata dal virus Covid-19, non è sicuramente semplice. Occorre rielaborare le attività nel rispetto del distanziamento sociale, rivedere le modalità di comunicazione tra i vari attori coinvolti (progettisti, produttori, rivenditori, imprese, fornitori, ecc.), al fine di mitigare il rischio contagio e lo sviluppo di nuovi focolai epidemici, anche in vista della riapertura progressiva delle attività.

Se sei un produttore o un rivenditore di materiale edile e devi presentare i tuoi prodotti ai clienti (progettisti, privati, imprese, ecc.), evitando di incontrarli di persona, segui il mio focus e ti darò una serie di indicazioni utilissime per permetterti di continuare le attività lavorative anche a distanza!

Ti spiego come utilizzare uno strumento straordinario, BIM VOYAGER, con cui potrai condividere e far visualizzare online i tuoi prodotti, i modelli e il tuo showroom virtuale.

Inoltre, in questo articolo ti condivido il link di un mio progetto (showroom bagni), così potrai provare tu stesso a navigarlo con BIM VOYAGER direttamente dal tuo browser, senza scaricare e installare alcuna applicazione!

Immagine che mostra BIM VOYAGER | La piattaforma per condividere e far visualizzare online i tuoi modelli BIM

BIM VOYAGER | La piattaforma per condividere e far visualizzare online i tuoi modelli BIM

Collana BIM VOYAGER

Questo articolo fa parte di una collana interamente dedicata alla presentazione del proprio lavoro “a distanza”, che fa riferimento alle necessità delle seguenti figure:

Tutti i contenuti sono ricchi di consigli utili su come organizzare i tuoi showroom virtuali; sono corredati da immagini esplicative, indicazioni e video che ti supportano nella presentazione del tuo progetto con BIM VOYAGER!

Come accedere ed utilizzare BIM VOYAGER

Se vuoi seguire passo passo i miei ragionamenti ti consiglio sin da ora di iniziare ad utilizzare BIM VOYAGER. Anche se non hai ancora i software ACCA (Edificius, EdiLus e CerTus), puoi usare gratis BIM VOYAGER scaricando la versione trial di:

A questo punto puoi già provare a pubblicare i modelli BIM e condividere il link del progetto con chi vuoi!

Per ulteriori approfondimenti clicca qui.

Tutti possono utilizzare BIM VOYAGER perché è:

  • semplice: esplorare i modelli è intuitivo e si può navigare dall’esterno o in prima persona con il mouse, la tastiera o il touch del dispositivo;
  • veloce: il tuo cliente potrà visualizzare il modello 3D sul browser web di qualsiasi dispositivo come computer, tablet, smartphone;
  • sicuro: il cliente a cui hai fornito il link, potrà navigare il tuo modello BIM ma non potrà scaricare il file del tuo progetto;
  • efficace: il cliente potrà visualizzare ogni dettaglio del progetto, esplorare gli spazi ed i materiali;
  • gratuito: non devi sostenere costi di attivazione o di abbonamento.

Ora ti mostro i passaggi per iniziare subito ad utilizzare BIM VOYAGER:

  • realizza il tuo modello utilizzando uno dei software BIM di ACCA (Edificius, EdiLus e CerTus);
  • apri la vista 3D;
  • clicca sul bottone “Condividi” e scegli BIM VOYAGER;
  • compila i campi “Titolo” e “Descrizione”;
  • clicca su “Pubblica”;
  • al termine dell’upload riceverai un e-mail con il link al tuo progetto.

Ottenuto il link, puoi condividerlo con chi vuoi: il tuo cliente potrà esplorare il modello BIM dall’esterno (orbita) o potrà camminare all’interno del modello stesso (prima persona) con il mouse, la tastiera o il touch del dispositivo.

Il tuo cliente potrà visualizzare il modello BIM sul browser web di qualsiasi dispositivo come computer, tablet, smartphone.

Navigazione modello da computer, tablet e smartphone

BIM VOYAGER: navigazione del modello da desktop, tablet e smartphone

Se hai generato il link del progetto, seguendo le mie indicazioni, puoi inviarlo al tuo committente nel modo che ritieni più utile:

  • via e-mail
  • via Whatsapp, Telegram, Messanger, ecc. (se il cliente preferisce navigare il modello dal suo smartphone)
  • attraverso qualsiasi Social Network.

Il destinatario dovrà semplicemente cliccare sul link ricevuto ed è pronto per la navigazione!

Come navigare in BIM VOYAGER

Navigare il modello condiviso su BIM VOYAGER è semplicissimo:

  • con il comando “Orbita” ti sposti intorno al modello;
  • con il comando “Prima persona” entri negli ambienti interni e ti sposti proprio come se camminassi.
showroom virtuale - immagine che mostra come navigare un modello con BIM VOYAGER

Navigare un modello con BIM VOYAGER

Per capire come muoverti nel modello con il mouse, con la tastiera o con il touch del dispositivo, clicca su “Help” e trovi tutte le indicazioni che ti servono caso per caso.

Showroom virtuale: scenari di utilizzo di BIM VOYAGER per produttori e rivenditori

Ipotizziamo che la tua azienda abbia prodotto delle nuove linee di oggetti per l’arredo bagno e per pavimenti e rivestimenti, e li devi presentare e descrivere ai tuoi rivenditori e distributori, senza avere la possibilità di invitarli di persona presso il tuo spazio espositivo.

Con BIM VOYAGER hai la possibilità di “esporre” le ultime novità nel campo dell’edilizia senza la necessità di incontrare personalmente i tuoi clienti.

In questo focus analizziamo, caso per caso, le modalità di presentazione dei prodotti di arredo bagno e rivestimenti, tra le diverse figure coinvolte, quali ad esempio:

  • rivenditore – progettista
  • produttore – distributore – rivenditore
  • rivenditore – cliente finale.

Rivenditore e progettista

Concluso il progetto di un bagno, l’architetto ha l’esigenza di rivolgersi al suo rivenditore di fiducia, per scegliere pavimenti, rivestimenti, sanitari e arredi per completare il progetto e mostrarlo al suo cliente.

Il rivenditore e il progettista possono decidere, in questa fase, di lavorare a distanza con l’ausilio di BIM VOYAGER:

  • il rivenditore prepara per il suo cliente una showroom virtuale, una serie di scenari con cui illustra tutti i materiali e gli arredi che intende proporgli;
  • può anche decidere di utilizzare proprio il modello 3D del progetto dell’architetto e di proporgli diverse soluzioni, con materiali e arredi di diverse collezioni;
  • l’architetto naviga in prima persona nel modello e può facilmente apprezzare la tipologia dei sanitari che il rivenditore gli ha proposto, le caratteristiche dei materiali e gli abbinamenti.

In questo modo, è possibile concordare insieme ulteriori modifiche da apportare al modello e procedere ad ulteriori verifiche successive, fino ad arrivare alla soluzione definitiva.

Il progettista, valutata la soluzione migliore, può mostrare il progetto al suo cliente con le stesse modalità, sempre utilizzando BIM VOYAGER.

Produttore – distributore – rivenditore

Analizziamo altri scenari definiti dai rapporti di lavoro che intercorrono tra produttore, distributore e rivenditore.

Ipotizziamo che il produttore voglia mostrare ai distributori le nuove linee di prodotti, ad esempio materiali di rivestimento, pavimenti, sanitari e accessori per il bagno. Lo stesso scenario è valido, di conseguenza, anche per il rapporto che intercorre tra distributore e rivenditori.

Il produttore dopo aver trasmesso via mail il nuovo catalogo, per facilitare l’analisi dei nuovi prodotti, mediante BIM VOYAGER illustra ai rivenditori le novità aziendali:

  • il produttore ha allestito degli “ambienti espositivi virtuali” (display area), ognuno dedicato ad una nuova linea di pavimenti, rivestimenti e sanitari, diversamente abbinati;
  • il distributore ha la possibilità di esaminare ogni spazio espositivo, guardando nel dettaglio le ultime novità prodotte dall’azienda, direttamente dalla sua postazione di lavoro;
  • lo stesso distributore/rivenditore potrà individuare gli elementi più interessanti, confrontando subito anche caratteristiche dimensionali e materiche dei prodotti con l’ausilio del catalogo ricevuto in precedenza.

BIM VOYAGER consentirà ai distributori di essere aggiornati, in tempo reale, sulle novità aziendali, ed ai rivenditori di poter scegliere in anticipo gli elementi di rifinitura ed arredo da proporre ai clienti.

Immagine che mostra la navigazione di uno Showroom virtuale con BIM VOYAGER

Navigazione Showroom virtuale con BIM VOYAGER

Rivenditore e cliente finale

Adesso ipotizziamo che un cliente voglia ristrutturare il proprio bagno e si rivolga direttamente al rivenditore per avere dei suggerimenti di arredo, sanitari e rivestimenti.

Dato che il cliente non è in grado di fornire la consistenza del proprio bagno, con l’aiuto di BIM VOYAGER il rivenditore potrà:

  • far visionare al cliente le tipologie di ambiente bagno predefinite, valutate tra una casistica di tipo ordinario, per fargli individuare quello maggiormente rispondente alle sue esigenze;
  • proporre la soluzione progettuale per il bagno del cliente: pavimenti, rivestimenti, sanitari ed altri elementi di arredo.

Il cliente potrà, quindi, prendere visione del risultato ottenuto e, nell’eventualità, chiedere delle modifiche al progetto, sempre comodamente da casa.

Infine, lo stesso cliente, una volta scelta la soluzione definitiva sempre mediante BIM VOYAGER, potrà chiedere al rivenditore un rapido preventivo riferito alla qualità ed alla quantità di materiali ed arredi scelti.

Naviga i miei file di progetto in BIM VOYAGER

Se vuoi provare tu stesso ad utilizzare BIM VOYAGER, ecco il link al mio modello:

Showroom bagni

Per utilizzare BIM VOYAGER, ti ricordo che devi prima scaricare uno dei BIM Authoring di ACCA software:

Edificius

EdiLus

CerTus.