Ecco in anteprima le novità software di ACCA al MADEexpo

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

14 nuovi software, 32 seminari gratuiti sul BIM, 40 tecnici a disposizione, 800 m² di spazio espositivo: questi i numeri (da protagonista) di ACCA al MADEexpo

ACCA software, l’azienda con il maggior numero di software BIM certificati IFC al mondo, leader italiano del software tecnico e del BIM che con i suoi software ha rivoluzionato il mondo dell’edilizia in Italia contribuendo alla digitalizzazione dell’attività di ingegneri, geometri, architetti, studi professionali, imprese edili e pubbliche amministrazioni, sarà anche quest’anno protagonista al MADEexpo (Milano, 13-16 marzo 2019).

In un’edizione dedicata all’innovazione tra BIM e industrializzazione delle costruzioni, la software house irpina presenterà soluzioni e tecnologie innovative all’avanguardia per la progettazione, la gestione digitale del cantiere e le più avanzate tecnologie di rilievo e gestione dei dati.

ACCA al MADEexpo - integrazione-software

Nel padiglione 10, settore ACCA saranno presentate le versioni BIM ONE dei software:

Edificius Progettazione architettonica BIM – il software si arricchisce di Progettazione impianti (MEP), nuvole di punti 3D,  programmazione lavori, presentazione multimediale dei progetti, realtà virtuale immersiva, collaborative working.

PriMus, il primo e unico software con computo web, intelligenza artificiale, BIM, collaborative working, direzione lavori in cloud…

TerMus, la versione che porta ad un livello 2 ancora più avanzato l’implementazione della tecnologia BIM nel software di certificazione energetica

CerTus, il riferimento per la Sicurezza cantieri si evolve con la progettazione della sicurezza integrata con la piattaforma collaborativa (ACDat) dell’intero modello BIM, la gestione dei piani dal web, il collaborative working e l’integrazione con l’ambiente di realtà virtuale immersiva per la didattica e le visite virtuali in cantiere

EdiLus, il software di calcolo strutturale entra  a pieno titolo nel processo BIM integrandosi con la piattaforma collaborativa  usBIM.platform, per un’idea di progettazione finalmente unitaria e condivisa.

CerTus-PN, la Sicurezza ponteggi sempre più all’avanguardia della tecnologia e sempre più integrata nel processo BIM per una maggiore versatilità e semplicità di lavoro.

Solarius-PV, il primo BIM per la progettazione di impianti fotovoltaici integrati al modello architettonico.

PriMus-PLATFORM, il nuovo modulo per la direzione dei lavori delle strutture in cemento armato, nuovi cruscotti di monitoraggio on line, integrazione con la piattaforma usBIM.platform BIM ONE.

FacTus, fatturazione elettronica B2B e B2C.

ACCA al MADEexpo

Inoltre saranno presentate le novità assolute

Edificius-MEP, il primo BIM italiano in grado di integrare la modellazione di architettura e impianti.

usBIM.code, Code Checking per il controllo della corrispondenza di modelli BIM in formato IFC a prescrizioni di progetto o a normative tecnico/legislative.

usBIM.clash, Clash Detection di modelli virtuali 3D da file IFC per la verifica delle interferenze e la gestione dei conflitti tra i team impegnati nelle diverse fasi della progettazione.

usDOC.platform, la nuova piattaforma collaborativa su cloud per la gestione documentale di imprese, studi tecnici e pubbliche amministrazioni.

usBIM.platform ONE, la piattaforma collaborativa BIM per la gestione di ambienti di condivisione dati (ACDat) o Common Data Environments (CDE).

 

Guida al BIM

La presenza ACCA al MADEexpo è ulteriormente arricchita da:

  • formazione sul BIM, con seminari gratuiti (leggi il programma)
  • lo spazio BIM experience: nuvole di punti, GIS, architectural visualization, editor IFC, MEP e  VR, per un’esperienza diretta e concreta del BIM e della Realtà Virtuale Immersiva.

 

Visita ACCA al MADEexpo 2019: chiedi il tuo biglietto omaggio

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *