Come presentare il progetto grazie alle innovative funzioni di architectural visualization di Edificius

Archviz: cos’è e perché è importante nella tua professione

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Come aggiungere qualità al tuo lavoro grazie all’Archviz (architectural visualization): modalità operative e vantaggi per la presentazione del tuo progetto


L’immagine è sicuramente il modo migliore per comunicare un progetto: non ha bisogno di spiegazioni, è immediata e di facile comprensione per tutti.

In questo articolo ti spiego come presentare al meglio un progetto architettonico grazie alle nuove tecniche di architectural visualization (archviz).

Se vuoi realizzare anche tu render, video presentazioni e tour virtuali del tuo modello di progetto ed ottenere il massimo risultato in tempi brevi e senza troppi sforzi, scarica gratis la versione trial di Edificius (il software BIM per la progettazione architettonica) e segui tutte le mie indicazioni.

Archviz - progettazione architettonica bim - edificius

Render realizzato con Edificius

Cos’è l’Archviz

Con il termine Archviz o Architectural Visualization si intende la rappresentazione realistica di un’opera architettonica prima della sua effettiva realizzazione.

In pratica, è una metodologia di visualizzazione e comunicazione che racconta il progetto con un linguaggio grafico, ne valorizza i contenuti in termini di design e riproduce un’esperienza visiva estremamente realistica.

L’obiettivo è facilitare la comprensione dell’opera già in fase preliminare e stabilire un linguaggio condiviso tra il tecnico e il suo committente. In questo modo, anche chi non è un tecnico può facilmente cogliere tutte le scelte di progetto attraverso immagini e video realizzati al computer con specifici software e tool.

Le tecniche e le modalità di presentazione sono tantissime e in continua evoluzione.

La visualizzazione 3D è lo sviluppo più recente dell’Archviz e si riferisce alla creazione di modelli tridimensionali che permettono ai clienti di esplorare e visualizzare le scelte di progetto da qualsiasi angolazione. Il modello digitale può essere anche dettagliato e arricchito con informazioni relative a materiali, arredi, illuminazione, ecc. che contribuiscono alla costruzione di immagini realistiche ed accurate.

Se parliamo di architectural visualization per prima cosa si pensa al render, rappresentazione realistica del progetto che equivale ad una vera e propria fotografia.

Render del progetto monolocale realizzato con Edificius

Render d’interni realizzato con Edificius

Attualmente i software BIM hanno sviluppato anche funzionalità che consentono di presentare il progetto in modo ancora più efficace, come il Real-Time e la realtà virtuale (VRi) che danno vita al progetto e lo rendono visitabile ed esplorabile come se fosse già realizzato. Con la realtà virtuale è possibile addirittura interagire con gli oggetti e modificarli in tempo reale, in base alle proprie esigenze.

usBIM.reality navigare online in realtà virtuale i modelli BIM

 

Perché la visualizzazione è importante in architettura

L’Archviz è ormai parte integrante di qualsiasi progetto architettonico perché offre molti vantaggi indispensabili per la buona riuscita di un progetto.

Il primo beneficio è sicuramente la possibilità di visualizzare un’idea prima che sia costruita nella realtà. Questo è un aspetto essenziale per qualsiasi progettista perché rende evidenti potenziali problemi e concretizza la possibilità di risolverli prima che si verifichino nella realtà.

Inoltre, le diverse tecniche di architectural visualization sono un modo perfetto per vendere idee a potenziali investitori o acquirenti che, non essendo dei tecnici, spesso faticano a comprendere fino in fondo i progetti dai disegni 2D.

In breve, è un modo efficace per comunicare le idee e per evitare errori durante e dopo la realizzazione di un’opera.

Proviamo a fare un elenco dei benefici che l’Archviz può portare al tuo lavoro:

  • i progetti possono essere visualizzati prima dell’inizio dei lavori, aiutando tecnici e investitori a farsi un’idea precisa di come sarà il progetto nella vita reale
  • è più semplice individuare i problemi ed apportare opportune modifiche, garantendo che il progetto finale sia la migliore versione possibile
  • presentare i progetti diventa più semplice e coinvolgente soprattutto utilizzando tecnologie come la realtà virtuale che forniscono una visione unica di come apparirà l’opera in tempo reale. Queste tecniche sono particolarmente utili quando occorre mostrare soluzioni architettoniche piuttosto difficili da spiegare e immaginare
  • è un modo conveniente per fornire agli investitori soluzioni progettuali rispondenti alle loro specifiche esigenze. I progetti possono essere modificati e gli elaborati progettuali (compreso render e modelli 3D) si aggiornano in automatico in tempo reale. I progettisti possono sperimentare e proporre soluzioni diverse in poco tempo fino ad arrivare alla soluzione più convincente
  • una presentazione convincente è una vera e propria operazione di marketing che ti aiuta a “vendere” le tue idee di progetto in modo competitivo e sorprendente
  • è più semplice pensare a nuove soluzioni di progetto perché questo tipo di visualizzazione stimola la creatività e aiuta a visualizzare nuove idee e funzionalità
  • inserire il progetto nel contesto reale (fotoinserimento) e magari visualizzarlo in realtà virtuale consente di valutare in modo realistico il progetto anche su scala urbana
  • la presentazione del progetto ad un cliente diventa un momento emozionante perché permette di immaginare il risultato finale e di concretizzare le aspettative e le idee esposte solo verbalmente fino a quel momento
  • eviti gli errori di valutazione
  • migliori la qualità del progetto e sei più libero di osare anche con scelte architettoniche più ardite
  • hai sotto controllo ogni dettaglio del progetto
  • mostri con più facilità concetti di design e soluzioni alternative difficilmente comunicabili con i classici grafici 2D
  • arricchisci il progetto di informazioni (luci, materiali, colori, ambientazioni, ecc.) che non venivano rappresentate nei vecchi elaborati grafici (piante, sezioni, prospetti)
  • rendi il tuo lavoro più competitivo e completo
  • soddisfi le esigenze della committenza.

Chi ha bisogno dell’Archviz?

L’architectural visualization è utile per i progettisti (architetti, ingegneri, geometri, ecc.) e per i committenti (sia pubblici che privati) di un’opera architettonica, in quanto consente loro di avere un valido supporto nell’ideazione e nella presentazione del progetto avvalendosi di tecniche di comunicazione chiare, semplici ed efficienti.

La chiarezza della comunicazione agevola anche i committenti che riescono a partecipare in modo più consapevole alle scelte di progetto.

Software per l’Archviz

Se cerchi un unico software per modellare, gestire e visualizzare il tuo progetto, ti consiglio di provare Edificius, il software per la progettazione architettonica 3D BIM.

Con Edificius hai a disposizione tutte le funzionalità per realizzare il modello BIM di progetto e presentarlo al committente con le più avanzate tecniche attualmente disponibili:

  • render statico
  • Real-Time Rendering
  • video presentazioni
  • realtà virtuale.

Di fatto hai uno strumento potentissimo in grado di supportarti nella fase di presentazione con modalità innovative ed in maniera immediata ed esaustiva.

Real-Time Rendering e render statico

Con il termine rendering si definisce il processo che permette di ottenere, a partire da un modello 3D elaborato al computer, un’immagine statica molto realistica basata su dati di progetto. Il rendering fotorealistico è fondamentale nell’attività di progettazione architettonica perché ha la funzione di illustrare un’idea, un progetto, un modello che ancora non esiste.

Archviz - Render realizzato con Edificius del progetto di una cucina

Render realizzato con Edificius

Oggi si può fare ancora di più.

E’ possibile renderizzare in tempo reale l’intero modello 3D, così da poterlo esplorare e visitare come se esistesse già.

Questo è il Real-Time Rendering: immagini e animazioni renderizzate con una velocità tale da rendere impercettibile all’utente finale il fatto che il computer impieghi del tempo a calcolarle.

Tutto questo è straordinario perché non si tratta più di una semplice immagine statica e bidimensionale del progetto ma di un modello 3D completo, dinamico e renderizzato in tempo reale.

In questo modo puoi muoverti liberamente negli spazi che tu stesso hai ideato, verificare nel dettaglio la validità di ogni singola scelta di progetto e apportare, se necessario, modifiche in tempo reale al modello.

Inoltre, dal modello 3D renderizzato puoi ottenere con un click gli elaborati da utilizzare per la presentazione del progetto:

  • render professionali istantanei
  • video-presentazioni
  • immagini 360°.

Per approfondire questo argomento e per sapere come generare render statici e Renderig Real-Time con Edificius, ti propongo una serie di articoli:

Video presentazioni del progetto

Immagina di dover presentare il tuo progetto ad un pubblico ampio ed eterogeneo, magari in una riunione di condominio. Sarebbe utilissimo presentare il progetto con un video e costruire in un’ unica sequenza di “tipo cinematografico” l’intera fase evolutiva del progetto, comprendente disegni tecnici, immagini e video: dal concept fino ad elementi di dettaglio.

In particolare potresti utilizzare viste bidimensionali del modello BIM (piante, sezioni, prospetti, particolari costruttivi) e viste tridimensionali (prospettive, assonometrie, render, video realistici). Questa modalità di presentazione è in grado di illustrare qualsiasi tipo di informazione relativa al progetto e di agevolarne la comprensione.

Se vuoi realizzare una video presentazione del tuo progetto, scarica gratis Edificius e utilizza l’ambiente BIM Video Studio di Edificius.

Ti propongo anche due articoli di approfondimento che ti spiegano come fare:

Realtà virtuale

La realtà virtuale immersiva (VRi) è uno strumento utile per il tecnico sia in fase di presentazione del progetto che durante tutte le fasi della progettazione:

  • nella fase preliminare aiuta ad immaginare nuovi spazi e nuove forme,
  • nella verifica delle scelte di progetto funge da strumento di valutazione e di controllo,
  • nella progettazione definitiva ed esecutiva aiuta a definire i dettagli, i materiali e i colori,
  • nella presentazione del lavoro al committente, rende “vivo” il progetto prima ancora della sua realizzazione.
Realta-virtuale-per-la-progettazione-architettonica

Realtà virtuale per la progettazione architettonica

Di seguito ti propongo degli articoli di approfondimento che ti illustrano come fare con Edificius.

 

edificius
edificius
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.