BIM validation di modelli in formato IFC

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Come controllare e modificare le proprietà delle entità di un modello IFC con un software di BIM validation

Se devi verificare la correttezza delle informazioni del tuo modello IFC oppure la presenza di tutte le proprietà per ogni entità, ti occorre un software di BIM validation.

Sarebbe impossibile, infatti, pensare di analizzare e verificare tutte le proprietà IFC manualmente, sia per i tempi lunghissimi richiesti dall’operazione di controllo, sia per gli errori che potrebbero inevitabilmente verificarsi.

In questo focus ti spiego come fare grazie ad usBIM.checker, il software ACCA per il controllo di qualità del progetto BIM, la direzione dei lavori digitale e il collaudo del modello BIM.

Inoltre, ti mostro anche un video che ti illustra le principali funzionalità e i passaggi per effettuare tutte le verifiche sul tuo progetto IFC.

Scarica gratis usBIM.checker e prova anche tu ad operare sul tuo progetto IFC.

BIM-validation_report-delle-incongruenze

BIM validation| report delle incongruenze

Cos’è la BIM validation e perché è fondamentale

La fase di verifica e validazione del processo BIM è fondamentale per capire se le informazioni sono corrette o meno e, quindi, intervenire il prima possibile per correggere eventuali errori. Questo consente di ottenere un modello BIM affidabile su cui basare le decisioni nelle diverse fasi che interessano una determinata opera (progettazione, esecuzione, manutenzione).
Questa fase di verifica è parte del cosiddetto Model Checking che può essere così suddiviso:

  • BIM Validation: verifica la conformità di attributi e procedure di modellazione
  • Clash Detection: trova eventuali interferenze geometriche tra diversi elementi
  • Code Checking: controlla la coerenza sulla normativa utilizzata

La BIM Validation è una fase preliminare di verifica del processo BIM nella quale si controlla la validità dei requisiti di progettazione rispetto:

  • agli accordi definiti con il committente
  • agli obiettivi da raggiungere.

In pratica, si effettua un controllo sul modello BIM per individuare eventuali incongruenze rispetto agli attributi e alle procedure di modellazione, definendo il livello di qualità e la coerenza dei contenuti del modello. Questa è una fase molto importante perché assicura il rispetto di determinati requisiti di progettazione prima di passare ad analisi più avanzate (Clash Detection e Code Checking), assicurando risultati affidabili che possono essere utilizzati nelle fasi successive. Questo processo di analisi e validazione è possibile grazie all’impostazione di regole parametriche opportunamente scelte. Il settaggio può essere anche utilizzato in più progetti per standardizzare e velocizzare la fase di controllo e validazione.

Cos’è usBIM.checker

usBIM.checker è il software che ti consente di controllare la qualità del progetto BIM, la direzione dei lavori digitali e il collaudo del modello BIM. Questo per assicurare un’efficiente controllo delle caratteristiche BIM.

Innanzitutto ti descrivo velocemente le principali caratteristiche di usBIM.checker:

  • visualizzare e controllare dettagliatamente i valori delle proprietà degli oggetti del modello BIM
  • verificare la correttezza dei valori delle proprietà di un modello BIM in formato IFC rispetto a valori predefiniti dal BIM Manager
  • generare template di controllo con proprietà e valori che un modello IFC deve avere
  • inserire, modificare ed eliminare le proprietà di un modello IFC manualmente o automaticamente tramite il confronto con template predefiniti dall’utente
  • aggiungere al file IFC  proprietà e valori generati da diversi BIM tools e importati in usBIM.checker da file Excel
  • generare report di congruenza tra proprietà e valori contenuti nel file IFC e quelli definiti nei template di controllo.

Per riassumere, ci sono funzioni di:

  • visualizzazione del modello IFC
  • editing del modello IFC
  • verifica e controllo.

Funzioni base di visualizzazione del modello IFC

Con usBIM.checker puoi avere tutte le funzioni di visualizzazione del tuo progetto IFC, in particolare:

  • importazione di file IFC di modelli creati con BIM authoring come Revit® o software 3D come SketchUp®
  • visualizzazione del modello IFC (con gestione di stili di visualizzazione e personalizzazione delle viste)
  • conversione modelli 3D in oggetti IFC
  • navigazione del modello (proprietà e classificazioni).

Funzioni base di editing del modello IFC

usBIM.checker ti permette di operare direttamente sul modello IFC attraverso:

  • l’inserimento, sostituzione ed eliminazione della parte geometrica delle entità
  • l’inserimento, modifica ed eliminazione manuale delle proprietà del modello
  • lo spostamento e rotazione del modello e suo allineamento agli altri modelli presenti all’interno della federazione
  • l’inserimento, modifica ed eliminazione automatica di proprietà del modello (tramite il confronto con template predefiniti dall’utente)
  • l’aggiunta di proprietà e valori generati da diversi BIM tools e importati in usBIM.checker da file Excel
  • la creazione di nuove classificazioni
  • l’esportazione di nuove versioni del modello IFC.

Funzioni avanzate di verifica e controllo

Infine, puoi anche:

  • verificare l’esistenza delle proprietà degli oggetti
  • visualizzare e controllare i valori delle proprietà degli oggetti del modello BIM
  • verificare la correttezza dei valori delle proprietà rispetto a valori predefiniti
  • generare template di controllo (in base a proprietà e classificazioni)
  • importare le proprietà da file Excel
  • generare automaticamente report di congruenza tra proprietà e valori contenuti nel file IFC e quelli definiti nei template di controllo.
BIM validation | La verifica dei modelli IFC

BIM validation | La verifica dei modelli IFC

Controllo del progetto IFC attraverso processi di BIM validation

Tra le varie operazioni che ti ho descritto, quella di verifica delle proprietà è sicuramente di fondamentale importanza.

usBIM.checker, infatti, è uno strumento potentissimo per il controllo della qualità del modello o la standardizzazione del livello progettuale. Il software permette allo specialista BIM di un’azienda, di una pubblica amministrazione o al BIM Manager che si incarica della direzione lavori dell’opera digitale di creare una serie di template già organizzati secondo i propri standard, al fine di standardizzare il processo BIM ed effettuare controlli automatici dei modelli IFC prima della loro condivisione.

Facciamo alcuni esempi pratici.

Controllo delle proprietà

Con usBIM.checker puoi effettuare il controllo della proprietà: ad esempio, la proprietà che esprime il valore di trasmittanza o quella della resistenza al fuoco (FireRating) di finestre, montanti, muri, pannelli di facciata, pavimenti, porte, ecc.

Esistenza delle proprietà

usBIM.checker può essere usato anche per verificare la presenza di alcune proprietà in specifiche tipologie di oggetti del modello e per cambiarne eventualmente i valori. Puoi, per esempio, verificare se nel modello ci sono le uscite di sicurezza vedendo se la proprietà che le identifica (tipo FireExit) è presente negli oggetti del modello IFC ed eventualmente aggiungere la proprietà con un valore (YES / NO) su locali, porte, scale, ecc.

Cancellazione di proprietà

Il software può essere anche usato per cancellare alcune proprietà associate alle entità del modello IFC. Questa funzione può essere utile, in fase di condivisione del modello, per non esportare informazioni riservate utilizzate nel software di authoring (Revit, ArchiCAD, Edificius, ecc.) da non divulgare all’esterno.

Il risultato del controllo: il report delle incongruenze dei dati

Eseguito il controllo di BIM validation, come si legge il risultato della verifica?

usBIM.checker produce report con le incongruenze tra i dati dei template di controllo e i dati contenuti nel modello BIM in formato IFC.

I report possono essere usati dai responsabili BIM del processo per dare indicazioni ai BIM specialist sulle incongruenze del modello BIM rispetto ai criteri progettuali e/o alle specifiche di progetto e contengono, per esempio:

  • la lista di tutti gli oggetti che non rispettano i parametri del template di controllo
  • la lista di tutte le proprietà non presenti nel modello e previste dal template di controllo
  • le liste di tutte le incongruenze.

Grazie a queste stampe puoi facilmente capire se gli oggetti hanno le proprietà previste dal progetto.

usBIM.checker in breve

In questo video ti mostro le principali funzionalità per verificare la correttezza delle informazioni del tuo modello IFC con uno strumento di BIM validation.

 

usbim-checker
usbim-checker