Cina: una nuova IA riconosce in base a corporatura e modo di camminare

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

In funzione in Cina un nuovo sistema basato su tecnologia IA in grado di riconoscere gli individui solo analizzando il modo di camminare e la corporatura

Le autorità cinesi stanno implementando un nuovo strumento di sorveglianza progettato per identificare le persone secondo il loro modo di camminare o le forme del loro corpo: una nuova generazione di videosorveglianza, basato su di un’intelligenza artificiale (IA), che non ha bisogno di “guardarvi in volto” .

Ovviamente l’uso di questa nuova tecnologia è finalizzato ad avere un maggior controllo sulla popolazione, con tutti i rischi connessi legati alla privacy.

La Cina sta già utilizzando il nuovo strumento per le strade delle sue due città più grandi, Pechino e Shanghai, in aggiunta al già sconcertante numero di telecamere di sorveglianza presente nel Paese, molte delle quali utilizzano tecnologie di riconoscimento facciale.

Lo strumento riempirebbe così le lacune dell’attuale tecnologia di sorveglianza, che ha bisogno di immagini del volto, ravvicinate e ad alta risoluzione, spesso non facilmente reperibili.

cina - ia per riconoscere gli individui

Ancora una volta aumenta la preoccupazione tra i difensori della privacy riguardo l’eccessivo controllo che le autorità cinesi hanno sui cittadini.

La società che ha progettato il sistema, afferma di poter identificare persone fino a 50 metri, anche con la schiena girata o il volto coperto.

I creatori del nuovo sistema di videosorveglianza ritengono che:

Non vi è necessariamente bisogno di personale qualificato per riconoscere l’identità di qualcuno attraverso la corporatura o l’andatura. L’analisi dell’IA basata sull’andatura, infatti, non può essere ingannata semplicemente zoppicando, camminando con i piedi divaricati o curvandosi, perché si analizzando anche tutte le caratteristiche dell’intero corpo. Analisi che un operatore non riuscirebbe a fare da solo ed in breve tempo.

cina - ia per riconoscere gli individui

La nuova tecnologia ha già fatto guadagnare alla società che lo ha creato circa 100 milioni di yuan (14,5 milioni di dollari) grazie a contratti con enti pubblici che la utilizzano per contrastare la microcriminalità in Cina.

I funzionari cinesi della sicurezza interna stanno sviluppando inoltre un sistema nazionale integrato grazie con i dati delle telecamere di videosorveglianza, a cui si aggiungerebbe il nuovo sistema di identificazione dell’andatura.

 

Clicca qui per conoscere Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM n°1 in Italia

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *