Clash detection report

Clash detection report: cos’è e come è fatto

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Il clash detection report è il documento che raccoglie i risultati della clash detection. Scopri com’è fatto e come migliora la BIM Coordination

In un precedente articolo abbiamo analizzato le potenzialità della clash matrix. In questo articolo vedremo un altro potentissimo strumento per la verifica delle interferenze: il clash detection report (CDR), un documento che potenzia la revisione e la BIM Coordination.

Cos’è il clash detection report?

Il clash detection report è un documento che raccoglie i risultati della clash detection.

Dopo aver individuato i diversi tipi di clashes (hard clash e soft clash) ed eseguita l’analisi delle interferenze possiamo esportare, direttamente da un software per la clash detection, un rapporto all’interno del quale inserire automaticamente tutte le informazioni che riteniamo necessarie e utili alla BIM Coordination.

Il BIM clash detection report può essere esportato in vari formati – PDF, XML, HTML, CSV, XLSX– e viene poi condiviso con i vari stakeholders del progetto al fine di facilitare la comunicazione tra le figure professionali coinvolte e quindi migliorare il processo di BIM Coordination.

Con il BIM clash detection software giusto è possibile esportare il clash report anche nel formato standard BCF (BIM Collaboration Format) di buildingSMART international®, in pieno approccio openBIM. L’esportazione in questo formato consente al singolo progettista di visualizzare direttamente nella propria applicazione BIM l’interferenza rilevata, gli elementi interessati dalla clash e una serie di altre informazioni utili alla risoluzione del conflitto.

Clash detection report

Quali sono le sezioni che compongono il clash detection report (CDR)?

Le sezioni principali del CDR sono due:

  • Project Clash Summary
  • Clash Tests.

Project Clash Summary

Questa sezione del Clash detection report fornisce una sintesi del numero e del tipo di interferenze individuate nonché del loro progresso verso la risoluzione completa. Tramite questa sezione i vari stakeholders hanno contezza immediata dell’entità e dell’impatto delle clash sul progetto.

Man mano che si procede alla risoluzione delle interferenze il report viene aggiornato e in questa sezione si indicherà lo stato di progressiva risoluzione delle clashes nonché eventuali nuove interferenze.

Project Clash Summary

Project Clash Summary

Clash Tests

La seconda sezione del CDR è quella dei clash tests e include informazioni più dettagliate sulle varie interferenze o gruppi di interferenze. In questa sezione le clashes rilevate sono organizzate per discipline o per gruppi.

Clash Tests

Clash Tests

È evidente come il CDR consenta agli utenti di migliorare il processo di revisione e coordinamento della progettazione attraverso una comunicazione più efficace e una risoluzione dei conflitti dinamica e collaborativa.

Per sperimentare in prima persona quanto può essere vantaggioso l’utilizzo del BIM nella prevenzione degli errori progettuali e nei i processi di BIM coordination, ti consiglio di scaricare o utilizzare direttamente online il BIM clash detection software gratis per un mese.

 

usbim-clash
usbim-clash

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.