Come fare un fotoinserimento del modello 3D

Come fare un fotoinserimento del tuo progetto

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Ecco come fare il render di un fotoinserimento del tuo progetto in modo professionale, semplice e veloce con un software BIM

Devi fare il fotoinserimento del tuo progetto? Cerchi un modo semplice per farlo? Pensi che sia un’operazione complicata e che faccia perdere molto tempo?

In questo articolo ti indico tutti i passaggi che devi seguire per fare un fotoinserimento professionale con un software di progettazione architettonica semplice da usare e gratis per 30 giorni.

Segui le mie indicazioni e guarda il video tutorial che ti mostra come fare.

Come fare un fotoinserimento con Edificius

Come fare un fotoinserimento con Edificius

Cos’è il fotoinserimento

Prima di iniziare, ti dico brevemente cos’è e a cosa serve il fotoinserimento.

Il fotoinserimento è un elaborato fotografico che consente di visualizzare il modello di progetto nel contesto urbanistico e paesaggistico in cui sarà effettivamente realizzato, prima della sua costruzione e anticipandone il risultato finale.

In pratica, l’obiettivo è quello di simulare la trasformazione del territorio operata a seguito di un lavoro di ristrutturazione o di nuova costruzione per valutare l’impatto dell’opera già in fase di progetto.

Per ottenere questo elaborato si parte dalla fotografia del contesto reale e si inserisce il modello 3D del progetto, correttamente scalato e con la giusta prospettiva.

Come fare un fotoinserimento con Edificius

Come fare un fotoinserimento con Edificius

Affinché il risultato sia realistico e professionale, è necessario partire da una foto ben fatta ed adeguare il modello alla foto, prestando attenzione alle condizioni di luce, d’ombre, alla prospettiva, ai colori e, soprattutto, al punto da cui è stata scattata la foto.

Per ottenere risultati professionali, è necessario utilizzare un software specifico.

In questo focus, ti descrivo come fare con Edificius, il software BIM di progettazione architettonica.

A cosa serve il fotoinserimento?

Il fotoinserimento è uno strumento utilissimo per il progettista e può servire in diversi casi.

Per esempio, è uno degli elaborati richiesti a corredo del permesso di costruire, è essenziale per il rilascio di autorizzazioni paesaggistiche ma è anche indispensabile per comunicare il risultato progettuale al proprio cliente. Infine, può essere anche d’aiuto al progettista stesso in fase d’ideazione dell’opera, per evitare eventuali errori di valutazione e per avere maggior contezza delle scelte da prendere.

Come fare un fotoinserimento

Se devi fare un fotoinserimento del tuo progetto e cerchi un modo veloce per farlo, segui le mie indicazioni. Ti descrivo come ottenere un fotoinserimento d’effetto utilizzando Edificius.

Per prima cosa, clicca qui e scarica gratis la versione trial del software.

Il secondo passaggio è quello di realizzare il modello 3D del progetto.

Con Edificius puoi sfruttare tutti gli oggetti parametrici BIM per creare in pochi passaggi il modello completo del tuo progetto oppure, se hai già realizzato il modello 3D con un altro software, puoi importare il file in formato IFC.

A questo punto, procurati la foto in cui ambientare il fotoinserimento e procedi con Edificius.

Dalla tool box a sinistra, scegli la voce Fotoinserimenti, pigia il pulsante destro del mouse e seleziona Aggiungi Fotoinserimento.

Inserisci la foto in cui ambientare la scena, cliccando sul comando Carica FOTO.

A questo punto occorre ricostruire la prospettiva degli oggetti presenti nell’immagine.

Individua due piani ortogonali fra loro nella foto e successivamente posiziona correttamente le linee di fuga prestando attenzione anche al posizionamento della linea verticale.

Puoi verificare la correttezza della prospettiva ricreata in automatico dal software controllando la posizione:

  • della linea d’orizzonte;
  • della perpendicolare;
  • dei piani prospettici del Box di riferimento che puoi opportunamente dimensionare ed utilizzare come strumento di verifica.
Immagine che mostra come fare un fotoinserimento del progetto con Edificius

Come fare un fotoinserimento del progetto con Edificius

Effettuata la verifica puoi confermare la prospettiva.

Il modello 3D del progetto viene inserito in automatico all’interno della foto con la stessa prospettiva degli oggetti già presenti.

Basta solo collocare il modello nella giusta posizione tenendo premuta la rotellina del mouse, scalarlo con lo scroll e ruotarlo all’occorrenza con il tasto destro.

Per un preciso e corretto posizionamento puoi anche sfruttare le funzionalità di Edificius, come le rotazioni di 90°, le opzioni di visibilità e trasparenza e lo zoom.

Quando sei soddisfatto del lavoro, fissa il modello nella foto con la funzione Blocca Movimenti.

Per ottenere un risultato realistico e professionale è possibile anche utilizzare le ombre e renderizzare la scena cliccando sul comando Avvia Rendering.

Puoi utilizzare il fotoinserimento nelle tavole grafiche realizzate direttamente con Edificius, esportare l’immagine per utilizzarla in altri elaborati (relazioni, video presentazioni, ecc.) oppure stamparla.

Video

Per maggior chiarezza puoi guardare il video tutorial che ti mostra come fare un fotoinserimento con Edificius.

 

 

 

edificius
edificius
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.