convention acca 2020

Convention ACCA 2020: oltre ogni immaginazione

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Si è conclusa l’edizione 2020 della Convention ACCA: un’incredibile 4 giorni di eventi on-line e attività on demand per una partecipazione da record

Sono stati decine di migliaia i tecnici italiani che hanno partecipato alla Convention 2020 condividendo con Guido Cianciulli la visione di ACCA per la digitalizzazione del settore delle costruzioni.

Uno sforzo senza precedenti per il più grande evento digitale della storia di ACCA, che si è tradotto in:

  • +100 ore di eventi live
  • +150 webinar in live streaming e demo on demand
  • +80 persone impegnate tra presentazioni e chat

a cui i tecnici italiani hanno risposto con entusiasmo: 105.075 partecipanti.

Il digital event di ACCA è andato al di là di ogni immaginazione, per il numero di persone che hanno partecipato, per il gradimento mostrato e per i contenuti, innovativi e rivoluzionari, di quanto presentato, primo tra tutti il sistema integrato di app per l’AEC usBIM.

Durante i 4 giorni della Convention si è assistito:

  • alla presentazione delle novità software in ambito BIM, con grande seguito ed apprezzamento soprattutto per Edificius e l’HBIM;
  • ad approfondimenti sul BIM e sui temi di maggiore attualità per il settore delle costruzioni, con chiarimenti sui tanti dubbi che ancora assillano la gestione delle pratiche per il Superbonus a catalizzare l’attenzione;
  • a training, master class e attività on demand;
  • ma soprattutto alla presentazione in anteprima mondiale di usBIM, il nuovo rivoluzionario sistema integrato di applicazioni e funzionalità per gestire la digitalizzazione di costruzioni e infrastrutture, “uno dei progetti più innovativi che io abbia mai immaginato fino ad oggi” lo ha definito Guido Cianciulli, CEO di ACCA.

“La trasformazione digitale dell’edilizia si sta svolgendo proprio ora, dinanzi ai nostri occhi” ha continuato il CEO di ACCA, Quello che ieri, in termini di strumenti e tecnologie, definivamo ‘interessante’ e consideravamo ‘trendy’ oggi è divenuto assolutamente essenziale ed indispensabile; come anche i dati, che oggi vengono acquisiti in grandissima quantità e ad una velocità senza precedenti.

Guido Cianciulli

Guido Cianciulli

L’edilizia ha perciò bisogno di soluzioni che colleghino dati ed informazioni, team e tecnologia, eliminando tutto ciò che è disconnesso ed ostacola la vera trasformazione.

Questa la strada: soluzioni che supportino nuovi modi di lavorare e migliorino i flussi di lavoro digitali connessi.
Per questo dobbiamo affidarci a strumenti che consentano con semplicità la condivisione e la collaborazione, da qualsiasi luogo, con ogni device. Da questa visione è nato usBIM.”

Trasformare le difficoltà in opportunità è la sfida della vita per ognuno di noi e, in questo momento particolare, per l’intero Paese. Ecco quello che abbiamo realizzato con la Convention ACCA 2020 on-line.
Siamo riusciti a ricreare lo stesso entusiasmo della fiera e a realizzare il più grande evento digitale nel settore tecnico professionale mai realizzato in Italia. Un successo ottenuto grazie alla creatività di 220 amici e all’amore per ACCA di centinaia di migliaia di clienti”.

Questo il commento di Antonio Cianciulli, direttore Marketing di ACCA.

Antonio Cianciulli

Antonio Cianciulli

Ed i tecnici italiani hanno dimostrato di apprezzare.

Vorrei ringraziare di cuore Guido Cianciulli e tutti Voi di Acca perchè in questi giorni mi avete fatto tornare l’entusiasmo e la voglia di esercitare la nostra professione con passione

Quando si sentono e si leggono commenti del genere da parte di tanti tecnici, cosa può volersi di più? È la nostra soddisfazione più grande, che ci ripaga dei tanti sforzi e del grande impegno che abbiamo profuso tutti insieme in questa sfida” continua Antonio Cianciulli.

E ancora: “La partecipazione ed il grado di soddisfazione registrato ci fanno dire che questo innovativo format funziona.
A seguito dell’evolversi della situazione pandemica abbiamo voluto compiere una scelta di buon senso, rinunciando ad attività ed eventi in presenza. Ci è costato molto, ma la numerosità con cui il pubblico ci ha seguito, l’apprezzamento e l’entusiasmo con cui sono state accolte le novità presentate, con cui i partecipanti hanno interagito con noi e ci hanno accompagnato durante tutte le 4 giornate della Convention ci ha premiato al di là di ogni più rosea aspettativa, confermando la bontà della scelta e della strada intrapresa.
Il settore delle costruzioni è in piena evoluzione, ed i prossimi anni saranno fondamentali. In ACCA abbiamo costruito, e continuiamo a farlo, le basi per supportare studi tecnici, aziende e P.A. in tutte le fasi della loro trasformazione aziendale verso l’apertura al coordinamento, alla collaborazione ed alla condivisione, che rappresentano la chiara esigenza nel settore AEC.

 

Nel video i saluti di chiusura di Guido Cianciulli.

 

software-acca-gamma-completa
software-acca-gamma-completa
4 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.