FAQ SuperbonusCategoria: Proposte SuperbonusAliquota unica su TUTTO il patrimonio immobiliare, su TUTTE le lavorazioni (tranne nuova costruzione)
Staff 13 Novembre 2020

Aliquota unica su TUTTO il patrimonio immobiliare, su TUTTE le lavorazioni (tranne nuova costruzione)

I bonus 2020 hanno avuto un considerevole salto di qualità grazie alla CESSIONE DEL CREDITO, non grazie alle aliquote allettanti.

Molti clienti, attualmente, si stanno orientando al 50% con cessione del credito per non avere problemi e pagare subito i lavori la metà.
L’incertezza maggiore è dal punto di vista esecutivo: capire cosa quali lavorazioni puntuali sono incluse e cosa no, e le varie interpretazioni (talvolta al limite dell’incredibile e del buon senso) che circolano e creano incertezza e lungaggini, e fanno desistere molti clienti.
Le aliquote sopra il 100% portano alla tendenza a gonfiare i costi al limite, se fossero sotto il 100% non ci sarebbe tutto il bisogno estremo di controllo dei costi, ma solo delle qualità tecniche.

PROPOSTA:
Reale semplificazione con aliquota unica al (70%? 80%?) per TUTTI gli interventi edilizi di recupero/rinnovo (tranne nuova costruzione), su TUTTO il patrimonio immobiliare, TUTTO incluso, nessuna lavorazione esclusa, con cessione del credito (vero motore del superbonus).
Includendo tutto si eliminerebbe tutta una serie di circolari interpretative che ingolfano il sistema.
Si elimina il controllo costi, o perlomeno si potrebbero lasciare dei controlli generali come l’Allegato I, e si mantiene il controllo dei requisiti tecnici.

24 Dai un voto positivo Vota questa proposta!