BIM MODEL 300 400 e 500

LOD 300, 400 e 500

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Come ridurre i costi di realizzazione di un’opera partendo da una rappresentazione adeguata alla richiesta, secondo la scala LOD (300, 400 e 500)

Il vantaggio di un livello di rappresentazione elevato è quello di migliorare la comunicazione, il coordinamento e la collaborazione al fine di rispettare tempi e costi preventivati per la consegna dei lavori.

Allo stesso tempo, progettare con un alto grado di dettaglio (LOD 400, 500) potrebbe influire sulla produttività del progetto, aumentando costi e tempi iniziali di elaborazione del modello.

Vediamo allora quali sono i pro e i contro del livello di dettaglio LOD 300, 400 e 500 e come usarli in modo da ottimizzare il lavoro.

Inoltre, prima di iniziare ti consiglio di leggere l’articolo di approfondimento “LOD e LOIN nel BIM: cosa sono e a cosa servono” per sapere tutto su LOD e LOIN.

Immagine che mostra come rappresentare un edificio nei diversi livelli di dettaglio LOD BIM da 100 a 500LOD BIM

LOD BIM

Modello BIM LOD 300

Il modello BIM LOD 300 è di fatto un modello virtuale 3D che inizia ad assomigliare esattamente a ciò che verrà costruito (digital twin). Contiene già informazioni geometriche dettagliate (quantità, dimensioni, posizione e relazioni sistematiche accurate) degli elementi del modello di progetto e tutto risulta già ben definito e rappresentato fedelmente in conformità a quello che verrà realizzato.

Le rappresentazioni grafiche del LOD 300 possono essere le stesse della rappresentazione grafica LOD 200, ma ciò che fa la differenza è che la geometria e le caratteristiche di questo livello di dettaglio sono definite “accurate” e possono essere utilizzate nella fase di costruzione dell’opera.

Per elaborare modelli geometrici ed informativi dettagliati, ti consiglio di provare Edificius, il software BIM per la modellazione 3D.

Nella fase del processo corrispondente al LOD 300 inizia anche la collaborazione diretta sul modello e le verifica delle interferenze (ad esempio eventuali collisioni tra tubi ed elementi strutturali, finestre e pilastri, ecc.).

Per valutare eventuali collisioni tra gli elementi di progetto ti consiglio due strumenti fondamentali:

  • usBIM.federation – il BIM federated model software gratuito per la federazione di modelli BIM e openBIM anche di grandi dimensioni (DWG, DXF, nuvole di punti, file RVT, file IFC, ecc.);
  • usBIM.clash – il BIM clash detection software da utilizzare direttamente online per fare la clash detection dei modelli BIM in modo semplice ed efficace.

Attualmente il LOD 300 è il livello di dettaglio maggiormente richiesto perché è un giusto compromesso tra accuratezza delle informazioni e risorse impiegate per la modellazione.

BIM LOD 400: vantaggi e svantaggi

Operare secondo un livello di dettaglio elevato come quello richiesto dal LOD 400 comporta un ingente dispendio di risorse da investire nella fase iniziale del processo. E’ richiesto un tempo, un impegno e una preparazione maggiore da parte del professionista incaricato e questo implica una spesa elevata da parte del committente già in fase di progetto.

Questo grande investimento di risorse iniziale si traduce però, in un risparmio complessivo sulla programmazione e sulla realizzazione dell’intera opera.

Una modellazione accurata e un livello di dettaglio elevato permettono di rilevare già in fase di progettazione eventuali problematiche e interferenze che solitamente vengono affrontate solo in fase di cantierizzazione dell’opera (come spesso accade con i progetti LOD 300).

In questo modo, si evitano ordini inutili e dispendiose modifiche in cantiere.

Il modello di progetto, aggiornato di eventuali modifiche apportate nel corso del tempo, inoltre, può essere utilizzato anche in fase di manutenzione dell’opera.

Modello BIM LOD 500

Il LOD 500, a differenza dei LOD da 100 a 400, non approfondisce indicazioni geometriche e informazioni ma si riferisce esclusivamente ad una verifica del modello effettuata direttamente in cantiere. Al contrario di come si possa immaginare in una scala progressiva che vada dal 100 al 500, un modello LOD 500 non fornisce un maggior numero di informazioni rispetto ai livelli precedenti della scala.

Il LOD 500, di fatto, non è il livello massimo di dettaglio di tutti gli aspetti e requisiti del progetto ma solo una versione verificata in cantiere dopo la realizzazione del progetto.

Il modello BIM LOD 500 è generalmente (ma non sempre) elaborato per soddisfare le esigenze del cliente e per fornirgli un modello dettagliato dopo la realizzazione dell’opera.

Con questa chiave di lettura, è semplice ipotizzare che il committente non è effettivamente interessato ad un modello estremamente preciso e dettagliato, in quanto, in molti casi ha solo necessità di consultare informazioni semplici, pratiche e spesso non ha nemmeno gli strumenti e la preparazione per interpretare modelli inutilmente complessi.

È corretto, quindi, non leggere la scala dei LOD come una scala a progressione lineare e interpretare il LOD 500 in modo più flessibile, considerando vari aspetti:

  • informazioni effettivamente richieste dal committente;
  • livello di accuratezza (LOA) del modello in base al suo utilizzo;
  • parametri di informazione effettivamente necessari;
  • dettaglio geometrico richiesto.
La scala dei LOD dal 100 al 500

BIM LOD da 100 a 500

È, dunque, probabile che in un modello LOD 500 vengano addirittura rimosse alcune informazioni riportate nel modello LOD 400 e considerate non più necessarie per il cliente. Al contempo, possono essere aggiunti requisiti ed informazioni specifiche per la consegna oppure richieste dal cliente.

In sintesi potremmo dire che il livello di dettaglio dei modelli BIM dovrebbe essere calibrato in base allo scopo, bilanciando le risorse da investire in base alle richieste e alla finalità d’impiego dei modelli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.