Superbonus e capitolati speciali d'appalto

Superbonus e capitolati speciali d’appalto

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Superbonus e capitolati speciali d’appalto: perché sono importanti e come redigerli correttamente nelle pratiche ecobonus e sismabonus

Il tecnico incaricato di compilare una pratica di Superbonus 110 deve redigere una serie di elaborati quali ad esempio il rilievo dello stato dei luoghi, i grafici relativi al progetto esecutivo, il computo metrico estimativo, piano di sicurezza e coordinamento, il capitolato speciale d’appalto corredato dal contratto da stipulare tra il committente e l’impresa appaltatrice dei lavori.

Capitolato Ecobonus - PriMus-C software

Capitolato Ecobonus | Particolare schema a T di fissaggio pannelli isolanti

Il capitolato d’appalto: cos’è e perché è importante

Il Capitolato è un documento tecnico, generalmente allegato a un contratto di appalto, che serve a definire le regole del rapporto tra il committente e l’appaltatore. In pratica è il documento che descrive in maniera dettagliata tutti i bisogni a cui l’opera, il servizio o la fornitura prestata dall’appaltatore deve rispondere. Contiene il dettaglio delle opere da eseguire, le modalità realizzative, i materiali che dovranno essere utilizzati, i requisiti per la corretta esecuzione.

Il capitolato d’appalto è un documento tecnico obbligatorio nella progettazione esecutiva di un’opera pubblica, ma è fortemente consigliato anche nei lavori privati, in quanto tutela giuridicamente le parti durante il corso dell’intero appalto.

Si compone di 2 sezioni:

  1. capitolato generale: regolamenta i rapporti di tipo amministrativo-giuridico tra committente ed appaltatore attraverso:
    • oggetto dell’appalto
    • disciplina contrattuale
    • descrizione delle opere da realizzare
    • termini di consegna ed ultimazione dei lavori
    • disciplina economica dell’esecuzione dei lavori
    • subappalti e controversie
    • oneri ed obblighi diversi a carico dell’appaltatore
  2. capitolato speciale d’appalto: definisce requisiti e qualità delle opere da eseguire per uno specifico intervento, con particolare attenzione alle caratteristiche dei materiali impiegati, alle tecniche costruttive ed alle modalità esecutive dei lavori, mediante:
    • accettazione, qualità ed impiego dei materiali o norme per la misurazione e valutazione dei lavori
    • caratteristiche di strutture, impianti e opere di rifinitura oggetto dell’opera
    • modalità di esecuzione di ciascuna categoria di lavoro per tutte le opere comprese nell’appalto.

Allegato al capitolato d’appalto vi è lo schema di contratto.

Superbonus e Capitolati speciali d’appalto

Nonostante non vi sia una relazione di obbligatorietà nei rapporti tra privati, come nel caso di Superbonus, è vivamente consigliata la redazione di un capitolato anche per lavori di efficientamento energetico e/o sismico, poiché risulta un valido documento per tutelarsi e risolvere, o ancora meglio prevenire, qualsiasi tipo di controversia.

Al riguardo, il software Primus-C contiene 2 capitolati speciali esclusivi per gli interventi di efficientamento energetico (Ecobonus) e di adeguamento sismico (Sismabonus).

Superbonus e capitolati speciali d’appalto

Capitolato Ecobonus | Particolare insufflaggio parete con camera d’aria – Realizzato con Edificius

Anche i capitolati dedicati a ecobonus e sismabonus si compongono di 2 parti:

  • la prima di carattere generale comprendente le regole che disciplinano il rapporto tra impresa e committente
  • la seconda, avente un taglio più tecnico, in cui sono descritte le modalità di esecuzione dell’opera, i materiali utilizzati e i requisiti per la corretta esecuzione dei lavori relativi agli specifici interventi previsti dal dl 34/2020.
Capitolato Ecobonus - PriMus-C software

Capitolato Ecobonus | Schema per fori di insufflaggio

Capitolato Ecobonus

I contenuti per un capitolato ecobonus sono i seguenti:

  • isolamento termico
    • rivestimento a cappotto mediante pannelli isolanti
    • mediante insufflaggio
    • facciata ventilata
  • sostituzione infissi
    • procedura di sostituzione
    • infissi in legno o alluminio preverniciato o pvc
    • installazione di vetrocamera
  • impianto di climatizzazione
  • schermature solari
    • Specifiche prestazionali e tipologie dei componenti di schermature solari in legno, cotto o alluminio
  • impianti a biomassa
  • sistemi di microcogenerazione
  • collettori solari
  • colonnine di ricarica
  • fotovoltaico
    • pannelli in silicio cristallino
    • pannelli in film sottile
    • pannelli a concentrazione
  • sistemi di accumulo
  • building automation
  • eliminazione barriere architettoniche.
Superbonus e capitolati speciali d’appalto

Capitolato Ecobonus | Vista di una parete ventilata

Capitolato Sismabonus

I contenuti per un capitolato sismabonus possono essere così strutturati:

  • consolidamento delle strutture di fondazione
    • mediante sottofondazioni
    • con pali
    • con resine espandenti
    • con micropali
  • consolidamento di murature e strutture verticali
    • con iniezioni a base di miscele leganti
    • con contropareti in cls
    • con cerchiature
    • con incamiciatura in acciaio
    • con cerchiaggio attivo dei manufatti (sistema CAM)
  • consolidamento strutture orizzontali o inclinate
    • consolidamento di strutture e manufatti in legno
    • consolidamento e conservazione di strutture e manufatti in metallo
    • consolidamento di archi e volte in muratura o mattoni
  • consolidamento opere in calcestruzzo
  • consolidamento strutture con materiali fibrorinforzati
    • placcaggi estradossali con materiali fibrorinforzati (FRP)
    • sistemi di rinforzo in FRCM
    • sistemi di rinforzo in CRM
Superbonus e capitolati speciali d’appalto

Capitolato Ecobonus | Particolari di una parete ventilata

Schema di contratto di appalto per lavori Superbonus

Come anticipato, il capitolato risulta allegato al contratto, stipulato tra committente ed impresa appaltatrice, per garantire entrambe le parti, rispettivamente, sulla corretta realizzazione dell’opera e sul pagamento dei corrispettivi.

I contenuti essenziali di un contratto per interventi di ecobonus o sismabonus sono i seguenti:

  • dati generali dei contraenti
  • oggetto del contratto (con la descrizione dei lavori) gli estremi dei titoli abilitativi, le dichiarazioni dell’impresa in merito alle posizioni previdenziali e assicurative
  • gestione del subappalto per regolamentare le responsabilità e le garanzie da fornire in caso di utilizzo
  • individuazione delle figure professionali coinvolte nell’esecuzione e controllo dei lavori: direttore dei lavori, responsabile di cantiere, coordinatore per la sicurezza, ecc.
  • obblighi e oneri delle parti quali presentazione dei progetti, autorizzazioni, adempimenti di carattere tecnico, amministrativo e i relativi oneri/costi
  • intervento di terzi per disciplinare i rapporti tra committenza, impresa principale, fornitori e imprese terze/artigiani incaricati di eseguire specifiche lavorazioni
  • corrispettivi e modalità di pagamento come previsto dall’art. 121, co. 1 bis, DL 34/2020, convertito in L 77/2020 e smi
  • consegna, durata e sospensione dei lavori e penali in caso di inadempienze
  • scioglimento del contratto in cui sono regolamentate tutte le cause di scioglimento del contratto (es: recesso, rescissione e risoluzione).
Schema di contratto - PriMus-C software

Schema di contratto di appalto Superbonus

PriMus-C contiene anche modelli di contratto e schemi di preventivo, come ad esempio:

  1. schema di preventivo e contratto per lo studio di prefattibilità riferiti alla verifica preliminare, effettuata dal progettista, sul possesso dei requisiti richiesti dall’art. 119 DL 34/2020, convertito in L 77/2020;
  2. schema di preventivo e contratto per prestazioni professionali relativi alla tipologia di incarico affidato al progettista dalla committenza.

 

Clicca qui e scopri come essere subito pronto per il Superbonus

 

 

Software Superbonus 110%
Software Superbonus 110%
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *