Nuovi template e modelli predefiniti per tabelle e legende in Edificius BIM 3(e)

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Le ultime novità di Edificius BIM 3(e): nuove tabelle e legende per catalogare in automatico tutti gli oggetti del modello 3D (finestre, travi, frangisole, ecc.)

Devi fare abachi di progetto per definire un ordine con il produttore? Vuoi arricchire il tuo modello con legende e tabelle?

Con la nuova versione di Edificius, la BIM 3(e) rilasciata il 19 maggio, puoi utilizzare tantissime tabelle, abachi e legende predefinite per catalogare tutti gli oggetti che hai inserito nel modello (finestre, porte, alberi, travi, pluviali, ecc.).

In questo articolo ti spiego come fare per ottenere tabelle e legende del tuo progetto con Edificius BIM 3(e).

Nuovi template per legende e tabelle

Nuovi template per legende e tabelle

Scarica gratis Edificius e prova anche tu a realizzare tabelle e legende del tuo progetto, utilizzando quelle predefinite.

Inoltre, seguendo questo focus, scoprirai tutte le novità di Edificius BIM 3(e).

Come ottenere l’ultimo aggiornamento di Edificius

Prima di iniziare, ti indico come ottenere l’ultima versione di Edificius.

Puoi seguire due modalità:

  • se hai già il software, l’aggiornamento è completamente gratuito e puoi ottenerlo subito in questo modo:
    • accedi alla tua area personale su my.acca.it, oppure
    • usa la funzionalità “Aggiornamenti da internet” che trovi nel menu “?”oppure nella schermata iniziale del software
  • se non hai ancora il software
    • scarica gratuitamente la versione di prova completa valida 30 giorni, con cui potrai provare tutte le nuove funzionalità

Tutte le novità di maggio introdotte in Edificius BIM 3(e)

Edificius BIM 3(e) ha tante nuove funzionalità che rendono il tuo lavoro ancora più agevole.

Eccole:

  • HBIM – sono state aggiunte proprietà agli oggetti Volta e Lesioni, ed è stato ottimizzato l’algoritmo di calcolo per Lesioni|Degrado
  • MEP – ampliato l’archivio degli oggetti disponibili nel “configuratore oggetti MEP” per Accessori (pressione), Apparecchiature, Terminali ad espansione diretta(20 nuovi oggetti)
  • AIrBIM pro2 – nuovo motore di rendering basato sulla tecnologia Radeon Prorender v.2.0 di AMD, che consente rendering più veloci e più fedeli alla realtà (leggi l’articolo)
  • nuovo Maniglione – nuova grafica e funzioni della maniglia di selezione che consentono di ruotare, spostare e specchiare gli oggetti sia nel 2D che nel 3D
  • Tavole Grafiche – nuova organizzazione delle tavole grafiche in cartelle e sottocartelle con possibilità di gestire l’ordinamento
  • Tabelle e Legende – nuovi template per tabelle e legende.

Tabelle e legende predefinite per arricchire il tuo progetto

Edificius ha da sempre reso disponibili template predefiniti per creare:

  • Abaco Finestre
  • Abaco Porte
  • Legenda Alberi.

Con la nuova versione BIM 3(e) Edificius si arricchisce di tanti nuovi template per tabelle e legende.

In particolare all’elenco delle tabelle predefinite si aggiungono:

  • Abaco Finestre
  • Abaco Porte
  • R.A.I.
  • Involucro per tipo
  • Controsoffitto
  • Pilastri
  • Pilastri (e Winkler)
  • Travi
  • Travi (e Winkler)
  • Ringhiere
  • Facciata Continua
  • Frangisole
  • Graticcio di travi
  • Pluviali.

Edificius BIM 3(e) | Nuovi template per le Legende

Sono state aggiunte anche nuove legende predefinite da utilizzare sulle tavole grafiche esecutive:

  • Abaco Finestre 3D
  • Abaco Finestre Prospetto
  • Abaco Porte 3D
  • Abaco Porte Prospetto
  • Legenda Alberi
  • Legenda Controsoffitto
  • Legenda Controsoffitto ispezionabile
  • Legenda facciata Continua
  • Legenda Frangisole
  • Legenda Graticcio di Travi
  • Legenda Involucri
  • Legenda Pilastri
  • Legenda Pilastri
  • Legenda Pluviali
  • Legenda Ringhiere
  • Legenda Travi
  • Legenda Travi (e Winkler)

In pratica, hai a disposizione tantissimi esempi di tabelle e legende che puoi ottenere in automatico, senza alcuno sforzo e che puoi utilizzare per arricchire d’informazioni le tue tavole grafiche e per concordare con precisione un ordine con fornitori e produttori.

Le tabelle e gli abachi sono utilissimi perché ti offrono un riepilogo e una catalogazione dei diversi tipi di oggetti presenti nel modello. Ad esempio, l’abaco delle finestre riporta in forma tabellare le seguenti colonne:

  • Anteprima – vista prospettica schematica di ogni tipologia di finestra inserita nel progetto
  • Dimensioni – larghezza x altezza delle finestre espresse in metri
  • Quantità – numero di oggetti individuati in base al criterio di raggruppamento
  • Identificativo – corrisponde ai campi “Gruppo” e “Tipologia” presenti nella CLASSIFICAZIONE dell’oggetto.

Il vero vantaggio è che le tabelle sono connesse dinamicamente al modello BIM e si aggiornano automaticamente ad ogni modifica che apporti al progetto. Quindi, cambiando la dimensione o il numero d’infissi, non devi ricordarti di aggiornare anche l’abaco che hai già creato.

Vediamo ora come ottenere tabelle e legende del tuo progetto con Edificius BIM 3(e).

Creazione di nuovi template di legende grazie agli aggiornamenti di Edificius

Creazione di nuovi template di legende grazie agli aggiornamenti di Edificius

Come fare con Edificius

Per ottenere le nuove legende, segui gli step che ti indico:

  • accedi al menu degli elementi, sezione “GRAFICA 2D”
  • clicca sul comando Legenda
  • con il puntatore clicca in un punto qualsiasi dello schermo
  • nel dialog che si apre spunta la voce “LEGENDA (predefinita)”
  • seleziona uno dei template disponibili, in base alle tue esigenze
    • Abaco Finestre 3D
    • Abaco Finestre Prospetto
    • Abaco Porte 3D
    • Abaco Porte Prospetto
    • Legenda Alberi
    • Legenda Controsoffitto
    • Legenda Controsoffitto ispezionabile
    • Legenda facciata Continua
    • ecc.
  • clicca su Inserisci
  • posiziona la legenda con un click sullo schermo.

 

edificius
edificius
1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *