tipi di facility management

5 principali tipi di facility management

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Sono 5 i principali tipi di facility management che servono per gestire in modo completo la manutenzione di una struttura. Scopri quali sono e come gestirli

Come definito dalla ISO 41011:2017, “il Facility Management è una funzione organizzativa che integra persone, luoghi e processi all’interno dell’ambiente costruito con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone e la produttività del core business”.

Il settore del Facility Management (FM) sta crescendo rapidamente: affinché le persone possano lavorare al meglio devono trovarsi in ambienti accoglienti, efficienti e soprattutto sicuri.

Sei ti occupi di facility management devi sapere che per gestire la manutenzione di una struttura in modo completo ed efficiente non è sufficiente concentrarsi su un unico aspetto, ma è necessario coinvolgere numerosi servizi. Per questo ti consiglio di provare subito ad introdurre nel tuo lavoro un facility management software che rende semplice qualsiasi tipo di facility management.

Ma quali sono i tipi di Facility Management che dovresti gestire? In questo articolo analizzeremo insieme i principali 5 tipi!

Quali sono le categorie principali del Facility Management?

Il Facility Management è suddiviso tipicamente in due principali categorie:

  • Hard Facility Management: comprende tutti quei servizi legati propriamente alle strutture ed ai sistemi che ne garantiscono il corretto funzionamento (impianto HVAC, ascensori, impianto antincendio, etc.);
  • Soft Facility Management: raccoglie tutti quei servizi che si sovrappongono alla gestione della proprietà (pulizia, smaltimento rifiuti, sicurezza, etc.).
Hard and Soft Facilities Management - tipi di facility management

Hard and Soft Facilities Management

5 tipi di Facility Management

Per gestire le strutture possiamo individuare 5 tipologie più comuni di Facility Management:

  1. Asset management e life cicle planning: si tratta della cura degli asset di una struttura in tutte le sue fasi di gestione, da quelle di approvvigionamento a quelle di smaltimento. Questo tipo di facility management permette di garantire una corretta pianificazione del ciclo di vita dell’opera;
  2. Building Management: riguarda nello specifico la gestione delle spese generali e dei relativi costi, con lo scopo di espandere o consolidare le proprie strutture;
  3. Space Management: si concentra sulla gestione dei locali e degli ambienti, focalizzandosi sulla distribuzione, il controllo ed il monitoraggio di tutte le risorse interne. Lo scopo è quello di semplificare l’utilizzo degli spazi, pianificare le attività periodiche di pulizia e manutenzione per garantire la corretta e consapevole fruizione di tutti gli ambienti;
  4. Gestione sostenibile degli ambienti: riguarda la supervisione dei programmi di riciclaggio e di tutela delle risorse energetiche e materiali al fine di ridurre i carichi ambientali e migliorare i fabbisogni energetici;
  5. Preparazione delle situazioni di emergenza: per la tutela della sicurezza e la prevenzione e protezione dai rischi e dagli imprevisti è necessaria la redazione di numerosi piani di emergenza volti ad affrontare le eventuali problematiche e garantire la sicurezza e la salute di tutti i dipendenti.
Activities-of-FM

Activities of FM

Come svolgere qualsiasi tipo di facility management in modo efficace

Come abbiamo visto, i compiti e le azioni che deve svolgere un facility manager sono numerose e abbracciano diversi ambiti.  Inoltre, queste figure, possono trovarsi a dover gestire la manutenzione di differenti tipi di edifici, ciascuno caratterizzato da specifiche esigenze:

  • ospedali;
  • centri commerciali;
  • uffici;
  • università;
  • strutture industriali;
  • ristoranti/hotel.

Se ti occupi di attività di manutenzione devi necessariamente fare affidamento su un software capace di affrontare tutte le attività legate alla manutenzione degli asset. In particolare, ti consiglio di provare un facility management software sicuro, innovativo e che sia configurabile in base alle esigenze di ciascun settore che gestisci.

Questo strumento ti permette di avere in un’unica piattaforma il pieno controllo su ogni aspetto del tuo lavoro: pianificazione delle manutenzioni, tracciamento delle attività, gestione delle problematiche.

 

usbim-maint
usbim-maint
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.