Una nuova torre multifunzionale color rame accoglierà i viaggiatori di Francoforte

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

La riqualificazione dell’area a ridosso della ferrovia e della stazione di Francoforte prende forma anche grazie alla nuova torre multifunzionale di 140 metri

Francoforte sul Meno è la quinta città più grande della Germania, con oltre 700.000 abitanti: una città in continua trasformazione con una trentina di torri che raggiungono oltre cento metri, sia dentro sia fuori il centro. La popolazione sta crescendo ogni anno, portando un aumento della domanda di alloggi in tutte le fasce del mercato immobiliare.

A pochi passi dalla stazione centrale, dove un tempo sorgeva l’ex ufficio postale della stazione, Phoenix e Gross & Partner hanno sviluppato una torre residenziale multifunzionale.

Il lotto, delimitato da Hafenstrasse e da Adam-Riese-Strasse, è posto sul lato nord della ferrovia dove negli ultimi anni ha avuto inizio una trasformazione complessiva dell’area. L’arrivo della nuova torre residenziale con spazi di lavoro, negozi, ristorazione, fitness e un asilo nido sarà un ulteriore stimolo per la trasformazione di questa area.

Anche l’approccio ecosostenibile contribuirà a questa trasformazione; ecco perché sul lato a ridosso della ferrovia ci sarà un parco lineare che si estenderà fino alla stazione centrale.

Sul lato verso la città, una piazza verde sarà aggiunta come ulteriore spazio pubblico che collegherà il quartiere esistente ed il centro.

torre multifunzionale

La torre multifunzionale, con la sua facciata in vetro e metallo color rame, è stata ispirata dall’atmosfera industriale del luogo.

Mentre il treno si avvicinerà alla stazione, i passeggeri saranno accolti da questa iconica torre costituita da due volumi su un basamento. La torre di 140 metri di altezza ospita alloggi sociali fino al settimo piano ed attici ai livelli più alti.

torre multifunzionale

La torre ha una forma dinamica che sembra trasformarsi quando la si guarda verso l’alto, questo sottile gioco di linee e prospettive le conferisce una sagoma caratteristica.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *